Partita con poche emozioni quella tra il Città di Anagni e il Roccasecca. A Paliano finisce 0-0 con un pareggio che non accontenta nessuna della due squadre.

Parte subito forte il Roccasecca che dopo appena 60 secondi di gioco sfiora il gol del possibile vantaggio. Supino a tu per tu con Saccucci si divora la possibilità di mandare avanti i suoi mancando un aggancio facilissimo in area. Le squadre sono attente a concedere pochissimo. Ma è ancora Roccasecca all'8'con Moka a sfiorare il gol. Il centravanti di colore serve un buon pallone a Fanelli che davanti al portiere batte a botta sicura. La risposta del numero uno anagnino è di quelle autorevoli con il pallone che viene deviato in calcio d'angolo. La partita è bella ed emozionante ma si gioca ad una sola porta, quella di Saccucci. L'Anagni soffre il dinamismo degli ospiti e ci mette un quarto d'ora prima di affacciarsi nella metà campo avversaria. Un bel lancio di Piccione dalla tre quarti pesca il solito Moka sull'out destro. Il suo cross insidioso però non viene raccolto da Zonfrilli con la difesa di Anagni che spazza in angolo. Si va negli spogliatoi con il punteggio bloccato sullo 0-0.

All'intervallo un'autentica bomba d'acqua si abbatte sull'impianto di Paliano facendo temere la sospensione della partita. Al rientro sul terreno verde l'Anagni prova a prendere in mano il pallino del gioco costringendo gli ospiti a chiudersi in difesa. Al 22' da un calcio d'angolo nato da un errore madornale della difesa ospite l'Anagni reclama un rigore per un presunto fallo di mano ma l'arbitro sorvola tra le proteste del pubblico. Al 26' la difesa dell'Anagni si distrae e regala a Zonfrilli la palla del possibile vantaggio ma una deviazione miracolosa spedisce il pallone in calcio d'angolo. Al 28' è Perrotti a scappare sulla linea del fuorigioco ma il suo tiro non impensierisce più di tanto l'estremo difensore del Roccasecca. L'Anagni spinge sull'acceleratore, Roccasecca si chiude a riccio e tiene botta. Al 36' una sforbiciata spettacolare di Zonfrilli dal limite dell'area crea seri problemi a Saccucci che devia in angolo il pallone. Il Roccasecca prova gli ultimi attacchi del match ma gli sforzi degli ospiti non vengono premiati. Al triplice fischio finale del signor Gavini le due squadre vanno negli spogliatoi con un pareggio.

Il tabellino

Anagni : Saccucci, Tagliaboschi (34' st Brahushaj), Pappalardo, Gemmiti, Seppani, Padovani, Flamini, Dolce (34' st Mattone), Cardinali F., Perrotti, Carlini. A disposizione: Tarquinio, Villani, Mariani, Martino, Cardinali M.
Allenatore: Gerli
Roccasecca: Bucciarelli, Ricci, Pescosolido, Grillotti, Protano, Supino, Piccione, Lombardi, Moka, Zonfrilli, Fanelli. A disposizione: Cambone, Reali, Capuano, Santamaria, Romanelli, Zonfrilli G., Lombardi
Allenatore: Fraioli

Arbitro: Gavini di Aprilia
Collaboratori: Corrado di Formia e Laudando di Aprilia
Ammoniti: Flamini, Carlini (A); Pescosolido, Grillotti, Moka (R).
Note: spettatori: 300 circa. Calci d'angolo: 4-7. Recupero: 1' pt, 3' st.