Nessuna sorpresa nel girone G di serie D. Come dalle notizie trapelate negli ultimi giorni quest'anno nello stesso raggruppamento tutte le squadre sarde e le laziali. Niente abruzzesi ed umbre come nella passata stagione quando alcune laziali furono dirottate nel gruppo meridionale.
Due capoluoghi di provincia come Rieti e Latina al quale seguono altre formazioni blasonate come Aprilia, Cassino e Trastevere. A queste si aggiunge la solidità di Ostiamare ed Albalonga, le grandi ambizioni dell'Sff Atletico Fiumicino ed il ritorno della Lupa Roma. Ora andiamo a vedere le formazioni al via: ambizioni, speranze, potenzialità e novità nell'organico ricordando che la campagna acquisti non è ancora conclusa.

Albalonga
Il settimo posto della scorsa stagione vuole essere dimenticato al più presto. L'addio di mister Chiappara ha consegnato la panchina dei biancazzurri all'ex Ferentino Marco Mariotti. Ambizioni di promozione per l'Albalonga che ha piazzato colpi importanti come Nohman, Moisa e Paolacci.

Anzio
Dopo la salvezza nel girone di ferro della passata stagione, i nettunensi vogliono disputare un campionato decisamente più tranquillo. Simone Rughetti ha ereditato il testimone da mister Gaetano D'Agostino mentre in tema di nuovi arrivi vanno segnalati gli innesti di Daniele Padula, Luca Milani, Alessio Gabriele e Roberto Razza.

Aprilia
Ripescata dopo un campionato di Eccellenza culminato con la vittoria play off non poteva che confermare in panchina mister Mauro Venturi. Una piazza importante con velleità di alta classifica. 

Budoni
Neopromossi come l'Aprilia attraverso i play off, i sardi allenati da mister Raffaele Cerbone sembrano una delle maggiori indiziate alle parti meno nobili della graduatoria.

Cassino
Esperienza e qualità per tentare l'assalto alla serie C. Le conferme di Giglio, Partipilo e altri artefici della promozione, unite ad innesti importanti come Celiento, Maraucci e Ricamato, confermano la voglia di primeggiare della squadra di mister Corrado Urbano.

Flaminia
Saltato con qualche polemica il passaggio di proprietà, i viterbesi hanno lavorato sodo per migliorare la rosa: innesti importanti quelli di Scibilia e del giovane portiere Serafini, ex Tor di Quinto.

Lanusei
Mezza rivoluzione per i sardi che hanno confermato mister Hervatin ma hanno salutato diversi giocatori. Obiettivo salvezza.

Latina
I pontini, dopo un'estate in fermento tra retrocessione, fallimento e possibile Lega Pro, ripartono da Andrea Chiappini in panchina per giocarsi la promozione. Rosa ancora da completare dove si segnalano le presenze di Iadaresta e dei giovani ex Frosinone Tribuzzi e Belvisi.

Latte Dolce
Senza dubbio una delle squadre destinate a giocarsi la promozione. Con un attaccante del calibro di Virdis non potrebbe essere diversamente.

Lupa Roma
Smaltita la retrocessione i capitolini hanno piazzato un colpo da novanta con Eduardo Loglio, protagonista lo scorso anno con il Racing Club.

Monterosi
Matricola che cercherà di mantenere la categoria sotto i dettami di mister Ferazzoli. Tra acquisti si segnala Loris Traditi, ex Albalonga.

Nuorese
Pochi innesti ma che certificano la voglia di disputare un campionato importante: a centrocampo ecco l'ex Frosinone e Vicenza Bottone mentre in difesa arriva Scintu.

Ostiamare
Solo vittorie nel precampionato per i lidensi di mister Greco. Mercato che negli ultimi giorni ha regalato altri due innesti quali Santucci e Catese.

Rieti
L'amarezza per il mancato ripescaggio in serie C ha accompagnato gli ultimi giorni della squadra reatina. L'organico a disposizione di mister Parlato (già quattro promozioni in carriera per lui) non ha bisogno di presentazioni vista la presenza in rosa di elementi come Scardala e l'ex centrocampista del Padova Matias Cuffa.

San Teodoro
Dopo la salvezza in extremis dell'ultimo torneo, l'undici del neo tecnico Alessandro Monticciolo cercherà il medesimo traguardo dal prossimo settembre.

SFF Atletico
Neopromossa con chiare intenzioni di non essere una comparsa. Mister Scudieri può contare, tra gli altri, sul difensore Lazazzera e sul giovane portiere ex Frosinone Galantini.

Tortolì
La matricola di mister Loi ha confermato gran parte della rosa che ha vinto l'Eccellenza. A meno di colpi negli ultimi giorni si giocherà la salvezza.

Trastevere
I romani si presentano con l'intenzione di essere nei piani alti della graduatoria. Mister Gardini, tra gli altri, potrà contare su elementi come Sfanò, Cardillo e Neri.