Vittoria fondamentale e meritatissima per il Morolo. I lepini superano 1-0 l'Audace, rischiando poco o nulla contro il miglior attacco del girone.

Nelle battute iniziali la velocità degli attaccanti ospiti sembra mettere in difficoltà la difesa ciociara, ma è un fuoco di paglia. Con il passare dei minuti la squadra biancorossa riesce a bloccare le iniziative avversarie, anzi si rende pericolosa in contropiede. Al 14' palla in profondità per Minnucci che affretta la conclusione e, anziché avanzare, tenta un pallonetto che termina alto. Al 34' ancora Minnucci ma il suo tiro si spegne sul fondo. L'unico sussulto ospite arriva da Mastrosanti che, defilato sulla sinistra, lascia sul posto Lisi e si accentra in area, ma calcia debolmente.

Nella ripresa il Morolo parte forte e sblocca la gara. Al 12' Santarelli, dalla sinistra, mette un pallone in mezzo per Pazienza che dribbla il diretto marcatore e spiazza Nasti. L'Audace tenta la reazione, ma i risultati sono scarsi. Nonostante l'espulsione per doppia ammonizione di Lemma, il Morolo regge bene e nel recupero ha l'occasione di raddoppiare con D'Alessandris. Grazie a questi tre punti il Morolo scavalca l'Unipomezia e si porta a due lunghezze dall'Itri.

Il tabellino

Morolo: Fiorini; Cantagallo, Casalese, Lisi, Lemma; Pellino, Vezzoli (32' st Capuano), Piscopo; Pazienza; Minnucci (41' st D'Alessandris), Santarelli (27' st Colò)
A disposizione: Mariosi, Bietti, Nardi, Pica.
Allenatore: Campolo

Audace Genazzano: Nasti, Boninsegna, Sismonti, Maccaroni, Tabascio (18' st Paruzza); Pengie, Chiti, Greco; Maurizi; Mastrosanti, Demofonti
A disposizione: Ciccarelli, Ferrari, Siciliano, Battaglini, D'Urso, Di Rocco
Allenatore: Greco

Arbitro: Signorelli di Paola
Reti: 12' st Pazienza
Espulsi: Lemma (M) per doppia ammonizione
Ammoniti: Vezzoli, Lisi, Fiorini (M); Maccaroni, Tabascio (A)