Alatri a passeggio su un Minturno ormai privo di obiettivi. La squadra di Carlini approfitta del turno casalingo agevole per portarsi a quota 40 punti in classifica e, quindi, centrare l'obiettivo stagionale con cinque giornate di anticipo.
I verderosa sono scossi, come tutto il paese, dai recenti casi di cronaca e scendono in campo con una maglia e uno striscione dedicati a Emanuele Morganti, il ventenne brutalmente assassinato a Piazza Regina la notte tra venerdì e sabato scorso. "Siamo tutti Emanuele #Io sono di Alatri" recita la scritta sulla loro maglietta. E la vittoria di ieri è dedicata al ragazzo di Tecchiena e alla sua famiglia.

La partita è di quelle a senso unico, con i padroni di casa che dominano per tutti i novanta minuti. Unico squillo del Minturno al 20' del primo tempo con un mancino velenoso di Bosco che però Ludovici riesce a bloccare.
Apre le marcature al 12' Simone, che sorprende il portiere avversario con un gran tiro dal limite dell'area di rigore. Nella ripresa dopo appena tre giri di lancette sarà ancora lui a firmare il raddoppio su assist di Pompili. Al 25' bomber Settanni mette la sua sigla sul match con un tiro potentissimo e imparabile per il malcapitato Grasso. Ancora su un tiro di Settanni arriverà la rete, o meglio l'autorete del definitivo 4 a 0 con la deviazione sfortunata di Sciaretta.

Altra nota positiva da segnalare l'ottimo esordio dell'ennesimo ragazzo del settore giovanile, Stefano Cippitelli, classe 1999, subentrato a capitan Galuppi nella ripresa.

Il tabellino

Alatri: Ludovici, Latini, Pirone, Galuppi (29' st Cippitelli), Frezza, Cestra, Fiacco, Simone, Kawashima (46' pt Pignoli), Settanni, Pompili (10' st Sbaraglia)
A disposizione: Di Bono, Arrabito, Culicelli, Magassa
Allenatore: Carlini
Città di Minturno: Grasso, Sciarfetta, Fasozzi, Neri, Pergamo, Gelli, Mallozzi, Campanile, Jelicanin, Bosco, Sinigaglia
A disposizione: Di Gusso, Tavassi
Allenatore: Grassi

Arbitro: Giacobini di Roma 1
Reti: 12' pt Simone (A), 3' st Simone (A), 25' st Settanni (A), 33' st Sciaretta autogol (A)
Ammoniti: Frezza
Note: Angoli: 9 a 3 per l'Alatri