La venticinquesima giornata del girone H di Prima Categoria si apre con il passo falso del Casalvieri, che in casa dell'Anitrella non va oltre lo zero a zero. Partita con un ritmo basso, che non ha regalato molte emozioni. Con questo pareggio la squadra di mister Rufo abbandona ogni speranza di raggiungere il Sora.
I bianconeri di Tersigni non sbagliano un colpo e passano di misura anche in casa della Pro Calcio Ferentino. A decidere il match è un gol di Cianfarani al quarto d'ora della ripresa. Sora che allunga a dieci punti sulla seconda in classifica, promozione ad un passo per i bianconeri.

Continua la striscia di risultati utili dell'Atletico Boville: pari a reti bianchi in casa dello Sporting Pontecorvo. I padroni di casa allungano così sulla Vis Sgurgola, ultima in classifica, ora distanziata di tre lunghezze.
Gol e spettacolo tra Colosseo e Fontana Liri. I padroni di casa passano alla mezz'ora grazie a Nardoianni, ma dopo l'intervallo la musica cambia. Gli ospiti infatti ribaltano il risultato in venti minuti con Di Battista e Sperduti. A dieci minuti dal termine i padroni di casa raggiungono il pareggio con Umani.
Vittoria fondamentale in chiave salvezza per il Torrice, che in casa del Castro dei Volsci passa per due reti a uno. I padroni di casa partono forte e al ventesimo del primo tempo passano in vantaggio con Neroni. Un quarto d'ora più tardi il Torrice rientra in partita: il direttore di gara indica il dischetto, dagli undici metri si presenta Bracaglia che spiazza Rossi e sigla l'uno a uno. Nella ripresa gli ospiti provano a portarsi in vantaggio e ci riescono al 20', di nuovo dagli undici metri. Stavolta dal dischetto va Cestra, che insacca e consegna i tre punti ai suoi.

Si spartiscono la posta in palio Veroli e Nuova Paliano, guadagnando un punto che consente ad entrambe le squadre di mantenere distante la zona retrocessione. I padroni di casa passano in vantaggio con Cretaro al 24', ma a fine primo tempo è Nica a siglare il gol dell'uno pari.
Il Piglio Affile si aggiudica lon scontro salvezza con la Vis Sgurgola vincendo uno a zero. Si mette male per i ragazzi di Calvani, ora la salvezza è distante sette punti.
Interrotto il match tra Nuova San Bartolomeo e Atletico Cervaro per un malore dell'arbitro, che a fine primo tempo ha deciso di porre fine alle ostilità. Attesa in settimana la decisione del giudice sportivo in merito alla data di recupero della gara.