Gara perfetta dell'Alatri al cospetto di una delle compagini meglio attrezzate del girone, il Terracina di mister Milo.
I ragazzi di Carlini al "Chiappitto" passano di misura grazie alla rete in avvio di ripresa di Pirone, ma dall'ottima prestazione dei locali che si è vista in campo la partita sarebbe potuta finire anche con uno scarto maggiore.
I verderosa stanno crescendo molto come gruppo e come individualità. Ne sono prova i giovani della rosa, in ascesa continua. Tanto per fare un esempio, Mirco Pirone, match winner di ieri, è un classe ‘99.

La prima frazione di gioco è molto equilibrata a dispetto dei punti che separano le due compagini in classifica con entrambe le formazioni all'assalto della rispettiva porta avversaria ma senza trovare la rete del vantaggio. Alla mezz'ora i padroni di casa sfiorano il gol con Latini, che approfitta di un errore difensivo del Terracina, ma Monti salva tutto con un ottimo intervento che impedisce la gioia del gol agli avversari.
Nella ripresa i padroni di casa si fanno più aggressivi e la seconda frazione è tutta di marca verderosa. Dopo appena quattro giri di lancette il gol che sblocca il risultato e vale tre punti per l'Alatri porta la firma del giovanissimo Mirco Pironi, che trova la rete con uno splendido diagonale.

Il tabellino

Alatri: Minnucci, Latini, Pirone, Galuppi, Frezza, Cestra, Fiacco, Simone, Kawashima (23' st Sbaraglia), Pompili (37' st Colasanti), Pignoli (35' st Magassa)
A disposizione: Ludovici, Arrabito, Culicelli, Cippitelli
Allenatore: Carlini

Terracina: Menti, Zeppieri, Bagnara, Mauti, Carocci (23' st Pisacane), Altobelli, Bottiglia, Flore (8' st Russo), Tornesi (29' st Della Fornace), Fanelli, Venerelli
A disposizione: Rossetti, Pernarella, Campobasso, Di Vizio
Allenatore: Milo

Arbitro: Sgro di Albano Laziale
Assistenti: Cirillo di Roma 1, Saccone di Albano Laziale
Reti: 4' st Pirone (A)
Ammoniti: Minnucci, Fiacco, Galuppi (A); Fanelli, Bottiglia, Altobelli (T)
Note: Angoli: 5 a 4 per il Terracina. Recupero: 4' st