Brutto colpo per le ambizioni salvezza del Racing Club, che perde di misura nel match casalingo contro l'Arce. La formazione di mister Alessio Mizzoni risolve la pratica in suo favore negli ultimi minuti del match grazie ad un gol di Spila, centravanti scuola Ceccano.

Un guizzo che permette ai gialloblù di vincere la partita e di staccare in classifica l'Itri, diretta concorrente battuta dal Colleferro. L'Arce vede sicuramente più vicina la salvezza, mentre il Racing deve fare i conti con l'aggancio del Monte San Giovanni Campano all'ultimo posto.

Pratica salvezza non ancora archiviata per la compagine cara al presidente Alessandro Marrocco ma, senza dubbio, questi tre punti permettono ai gialloblù di dormire sonni più tranquilli grazie ai sette punti di vantaggio sugli spareggi retrocessione.
Nel prossimo turno per l'Arce impegno casalingo contro la vice-capolista Colleferro mentre il Racing Club farà visita all'Unipomezia in uno scontro salvezza che per i romani ha tutto il sapore dell'ultima spiaggia.

Il tabellino

Racing Club: Cojocaru, Salvatori, Paolucci, Pratelli (12' st Buonocore), Caratelli, Burini, Recupero, Bacchiocchi, Bianchini, Bozzoni (25' st Alfonsi), Utzeri (15' st Riitano).
A disposizione: Savioli, Bayo, Brignone, Raduica
Allenatore: Ranieri

Arce: Del Duca, Cardazzi (15' st Veloccia), Gentile, M. De Angelis, Zaza, Gennari, Courier, Lillo, Spila, Buonanno (12' st Di Stefano), Lembo.
A disposizione:Gori, Guglietta, De Santis, Corsetti, Valentini.
Allenatore: Mizzoni

Arbitro: Di Mario di Ciampino
Assistenti: Apolito di Roma 2 e Jorgji di Albano Laziale
Reti: 34'st Spila