Anche il derby di ritorno tra Tecchiena e Alatri, uno dei più sentiti della categoria, è stato vinto, come all'andata, dai verderosa.
Un successo bello e importante, arrivato grazie alle doppiette di Settanni e Pignoli, con quest'ultimo tornato da poco nella rosa di mister Mirco Carlini.
«Innanzitutto - dice Pignoli - vorrei sottolineare il fatto che sono molto contento di essere tornato ad Alatri, dove mi sono sempre trovato bene e il rapporto che ho ormai da anni con il mister e i ragazzi è molto più di quello tra compagni di squadra. Siamo una vera famiglia. Per quanto riguarda la partita di domenica, sapevo che era una gara tosta, come ogni derby, ma ero anche consapevole del fatto che ce la potevamo fare. Vincere 4 a 1 è sicuramente una bella soddisfazione. Doppia per me che ho messo a segno una doppietta. Siamo stati molto tranquilli e pensato solo a giocare. Quando ho fatto il primo gol quasi non ci credevo. Una giocata che provo sempre, e questa volta mi è riuscita in pieno. È stato davvero bello. Ero molto sereno e lo sono ancora. Diciamo che mentalmente attraverso un ottimo periodo. Per il resto - conclude Pignoli - voglio dedicare questa vittoria e i miei due gol a Galuppi, che domenica ha fatto un'ottima partita e che stimo molto anche al di fuori dal campo. Credo sia una persona dalla quale si possa solo imparare. Da parte sua non ho mai visto un atteggiamento scorretto o una parola fuori posto. Sono felice di essere riuscito a fargli questo regalo».