Con una prestazione sopra le righe l'Arpino batte (2-0) la quotata Insieme Ausonia e prosegue la propria risalita in classifica. Un successo ampiamente meritato se consideriamo le occasioni da gol create dai bianco-rossi ed il gioco espresso in campo dagli uomini di mister Claudio Nanni.

In avvio sono gli ospiti a prendere in mano il pallino del gioco e ad andare vicini al gol del vantaggio con Natoni (13') la cui conclusione ravvicinata colpisce la traversa. Per l'Arpino da segnalare la conclusione di Reali in diagonale (22') di poco a fondo campo ed il tiro di Valev (28') che si perde sopra la traversa. Nel corso della ripresa l'Arpino torna in campo con un piglio diverso. Al 3', sul tiro da fermo di Valev, Sementilli con un tocco al volo porta i suoi in vantaggio. Al 32', il raddoppio porta la firma di Reali con un gran sinistro in diagonale. Nel finale Gabriele a tu per tu con Germanelli spreca la chance del tris prima che Bruni colpisca la traversa e Francesco Raponi il palo. Nel prossimo turno l'Arpino affronterà in trasferta il Sezze con l'obiettivo di portare a casa altri tre punti.

Il tabellino

Arpino: Fiorini, Gabriele, Merolle, Sementilli (31' st Cela), Raponi G., Pagnanelli, Notargiacomo, Musi (27' st Bruni), Raponi F., Valev, Reali (38' Di Folco). A disposizione: Sbardella, Simone, Guida, Scappaticci. Allenatore: Claudio Nanni.

Insieme Ausonia: Germanelli, Marzocchella, Tomas, Quintigliano, Colacicco, Pirolozzi N., Agbonifo, Badu, Radu (31' st Santamaria), Pirolozzi E., Natoni (15' st Mariniello). A disposizione: Cenerelli, Guastaferro, Boye, Marrocco, Vaccarone. Allenatore: Roberto Gioia (squalificato) sostituito in panchina da Pietro Farina.

Arbitro: Michele Lupoli di Latina.

Assistenti: Fabrizio Almanza di Latina ed Andrea Cherchi di Latina.

Reti: 3' st Sementilli, 32' st Reali.

Espulsi: al 30' st espulso Badu (I) per doppia ammonizione.

Ammoniti: Natoni (I) e Reali (A).