Scalambra Serrone inarrestabile. La capolista del girone F, ancora imbattuta dopo diciannove partite di campionato, rifila un poker al Giardinetti tiene a sei punti di distanza l'Atletico Olevano.
Il match contro la compagine romana, come previsto, nasconde tante insidie visto che l'undici di mister Manieri ha tutta l'intenzione di battagliare per le posizioni di vertice. Il primo tempo scorre via con gli ospiti decisi a pressare a tutto campo e lo Scalambra Serrone in leggera difficoltà.

Prima dell'intervallo, però, il gol del vantaggio della capolista: lancio millimetrico di Proietto per Flavi, l'attaccante fa fuori il diretto marcatore e insacca alle spalle di Samele. Nella ripresa subito il pareggio ospite con Merli a seguito di una svista della retroguardia di casa. Incassato il pareggio lo Scalambra Serrone inizia a premere con decisione sull'acceleratore trascinato da un Proietto versione assist-man. L'esperto numero 8 di casa, infatti, al 21' innesca perfettamente Traversi che non sbaglia l'occasione per riportare avanti i suoi. Azione fotocopia otto minuti più tardi e ancora il numero 7 in rete per il tris della squadra di mister Testa. Nel finale, con il risultato ormai in cassaforte, ci pensa il solito Flavi a calare il definitivo poker che sancisce la tredicesima vittoria stagionale dello Scalambra Serrone.

Il tabellino

Scalambra Serrone: Damizia, Paladini, Tufi, Gabrielli, Cristofari (10'st Macella), Adriani, Traversi, Proietto, Flavi (41'st Iasiello), Palone (34'st Alessandri), Terenzi
A disposizione: De Angelis, Prili, Atturo, Orecchini
Allenatore: Testa
Giardinetti: Samele, Pascoletti, Spoletina, Cipollone, Menotti, Turcanelli (10'st Chikwendu), Rosati, Palombi, Appolloni (28'st Carboni), Bongars, Merli
A disposizione: Terrasi, Tueshe, Signore, Scipioni, Pecora
Allenatore: Manieri

Arbitro: Capone di Cassino
Reti: 35'pt e 38'st Flavi (SS), 8'st Merli (G), 21'st e 29'st Traversi (SS)
Ammoniti: Palone (SS), Menotti (G), Merli (G)