Vittoria e allungo in vetta alla classifica. Domenica perfetta per la capolista Città di Anagni che dimentica subito l'eliminazione beffarda in Coppa Italia contro il Monti Cimini e rifila tre reti al Pontinia. A rendere ancor più dolce la giornata, la contemporanea sconfitta dell'Insieme Ausonia sul campo dello Sporting Vodice che permette ai ragazzi di mister Gerli di comandare il girone D con sette punti di vantaggio sull'inseguitrice.

Il match è praticamente un monologo dei padroni di casa che al 17' sono già in vantaggio: Fortini serve un pallone "al bacio" a Cirelli che, solo davanti all'estremo difensore ospite, non si lascia pregare e porta avanti i suoi. Passano appena cinque minuti e il Città di Anagni raddoppia, questa volta l'assist-man è Virgili, palla a Gemmiti che infila Ristic con un pregevole pallonetto. Netta la supremazia dei biancorossi che prima dell'intervallo sfiorano il tris con Carlini, ben contenuto dal portiere pontino.
Nella ripresa la trama dell'incontro non cambia e dopo qualche tentativo non andato a buon fine la capolista cala il tris e chiude definitivamente la pratica: lancio millimetrico di Gemmiti per Cirelli che, partito sul filo del fuorigioco, fredda ancora Ristic e sigla la sua doppietta personale. Il match, di fatto, finisce qui visto che il Pontinia non ha la forza per provare una reazione.
Vittoria, quindi, importantissima per il Città di Anagni che mette un mattone importante in chiave promozione.

Il tabellino

Città di Anagni: Mancini R., Pappalardo, Sciucco, Gemmiti, Seppani (35'st Colapietro), Padovani, Virgili, Fortini, Cirelli, Mata (45'st Shehu) Carlini (22'st Flamini). A disposizione: Mouton, Mancini P., Ascenzi, Cardinali
Allenatore: Gerli
Pontinia: Ristic, Bottoni (36'st Fragnani), Battistuzzi, Seghetti, Vanzari (24'st Valle), Ceccarelli, Di Fazio (28'st Paccagnella), Conforto, Di Marco, D'Amico, Manauzzi. A disposizione: Catalani, Mancini, Venditti, Spadaro
Allenatore: Cengia

Arbitro: Di Biasio di Formia
Assistenti: Di Mambro di Cassino e Pepe di Ciampino
Reti: 17'pt Cirelli, 22'pt Gemmiti, 26'st Cirelli
Ammoniti: Sciucco, Carlini (CA), D'Amico, Seghetti (P)