Successo per la serata di boxe mista (dilettanti e professionisti) al palasport di Piedimonte San Germano organizzata dalla Boxe Cassino in collaborazione con la De Clemente Promozioni Sportive e William Tanzi.

Nel match clou arriva la conferma del peso massimo Gianmarco Cardillo che  conquista la settima vittoria consecutiva. L'allievo del maestro Giuseppe Tucciarone ha battuto per ko tecnico  alla quinta ripresa il lettone Jevgenijs Stamburskis. Il beniamino di casa  è stato molto propositivo sul ring impegnandosi a fondo per aver ragione di uno Stamburskis arrivato in Ciociaria con grandi ambizioni. Nel quarto round la svolta con Cardillo che imponeva il kockdown al lettone , mentre nel quinto, dopo un conteggio in piedi, Stamburskis veniva fermato dall'arbitro per "kot". Cardillo compie un altro passo avanti in carriera.

Nei pesi gallo esordiva il giovanissimo Andrea Scala, fratello di Giodi, già campione della Comunità Europea. Sfidava Tommaso Melito. Dopo un match combattuto ed equilibrato è arrivato un verdetto di parità.

Nove i match che hanno animato il programma dilettanti...

Risultati dilettanti
Pesi Mediomassimi: Nazzaro vp Cipolla; Arduini vp Kamara; peso super leggeri Dushynskyi vsq Bracaglia; Pesi Superwelter: Filone vp Rotondo; Pesi Welter Miele vp Artibani; Pesi Leggeri Valente vp Piroli; Pesi Welter  Delicato vp Orsini; Pesi Massimi D'Adamo vp Galli; Vinciguerra vp Staccone.
Risultati professionisti
Pesi Gallo: Scala pari Melito; Pesi Massimi: Cardillo vKot Stamburskis.
Arbitri: Cassini, Russo, De Rosa, Caso.
Commissario: Aveni.