Petriana 60
N.B. Sora73

Petriana
Recchia n.e., Tozzi 10, Melillo 10, Ficini 9, Martongelli 5, Nero 9, Cavarocchi 0, Araja 0, Gasperini 2, Ferrarese 8, Ramundo 7, De Santis 0; Coach: Pazzi
N.B. Sora 2000
Spence 18, Tchitchveishvili n.e., Roljic 27, Tanzilli n.e., Mannarelli 0, Galuppi 4, De Laurentiis 1, Taskov 0, Dulovic 15, Rossetti 8; Coach: Polidori. Ass. Spaziani
Parziali: 19-9 / 15-19 / 13-20 / 13-25
Serie C Gold - Successo esterno di grande importanza per il Sora che batte la Petriana spingendo sull'acceleratore nel finale di gara, con dieci minuti di fuoco per mettere al tappeto gli avversari. Due punti che rilanciano i volsci nella rincorsa ad un posto playoff. Nenanche il tempo di soffermarsi sul successo che la testa è già in palestra e agli allenamenti settimanali per preparare a puntino la prossima prova casalinga, con la speranza che la Expert Lucarelli NB Sora 2000 possa accedere alla fase dei playoff.
La cronaca
I papalini aggrediscono la gara andando forte a rimbalzo e cercando di muoversi con grande ritmo in attacco. Dopo una fiammata di Spence (9) che lancia la NB Sora nelle fasi iniziali, i volsci però si disuniscono un po' nella metà campo offensiva, pagando dazio alle soluzioni in transizione di Fucini e Melillo. Grandinata di palle perse per i ciociari, che subiscono un +10 (19-9).
Anche nel secondo quarto la formazione di Polidori fa fatica a trovare il canestro e nessun giocatore bianco-celeste riesce a dare una sterzata alla gara. I padroni di casa spinti da una tripla di Ramundo si portano sul +13 (22-9) il massimo vantaggio dei papalini, ma da quel momento in poi, Roljic, fino a quel punto assente, decide di salire in cattedra e prendere la squadra per mano e tirala su, piazzando una serie di triple che permette il Sora a tornare in partita(25-20). I padroni di casa con il nuovo innesto Tozzi allungano nuovamente portandosi sul +11. Mancano una manciata di minuti prima di andare a bere un bel the caldo, quando Rossetti e Roljic sfoderano delle triple di spessore ricucendo nuovamente il distacco dai giallo-blu, chiudendo il secondo quarto sul 34 a 28.
La NB Sora 2000 rientra dagli spogliatoi con una faccia diversa, aggredendo la partita. Dulovic nega tutte le linee di passaggio, e dopo il canestro di apertura del quarto siglato da Spence arriva il sorpassocon la 4^ tripla di Roljic (38-40) al 5'. Il coach papalino Pazzi inizia a far girare i suoi per trovare una nuova chiave e negli ultimi due minuti la Petriana si rifà nuovamente sotto: 46 a 48.
Ultimo quarto che si apre con la Petriana che passa in vantaggio con l'ala Nero, Sora reagisce nuovamente e con Spence e Roljic torna a +5 (54-59), mentre la Petriana appare totalmente in confusione in questo frangente. A chiudere il match è Spence con 5 punti di fila, regalando agli uomini di Polidori una vittoria importantissima pesante (60-73 il finale).