Il giornale di oggi

abbonati

sfoglia

Venerdì 09 Dicembre 2016

Meteo Frosinone









Niente soldi, salta il festival lirico

Un concerto della scorsa edizione del Festival lirico di Casamari

0

Niente soldi, salta il festival lirico

Veroli

Per anni è stato uno degli eventi più attesi e rinomati della Ciociaria. Tanti artisti di fama nazionale e internazionale si sono esibiti e alternati sul palcoscenico nel piazzale antistante l’abbazia di Casamari. I soldi, però, quest’anno non ci sono e, quindi, l’edizione numero quindici è saltata. La musica lirica non sarà di scena a Veroli.

L’evento negli anni passati si svolgeva, di solito, dall’inizio del mese di agosto. Nessun mega cartellone in bella vista vicino all’abbazia, nessun depliant pubblicitario, il programma non c’è. Insomma, il festival non si fa. Alla base dell’annullamento ci sarebbe la mancanza di contributi, ogni anno fondamentali per l’organizzazione.

Soldi non stanziati dalla Regione e dalla Provincia. Quest’ultimo ente con le “mani legate” a causa della legge Delrio che non consente di elargire finanziamenti per eventi culturali. Anche se negli ultimi anni il livello qualitativo non era come quello delle prime edizioni e il pubblico non affollava più il piazzale dell’abbazia cistercense, tanti amanti della musica lirica e non solo raggiungevano Veroli per non perdere le opere liriche e i vari concerti proposti in un ambiente ricco di fascino e di spiritualità.
Tra le manifestazioni, dunque, che la Regione Lazio non ha più “sponsorizzato”, c’è anche il festival lirico. Con i soldi venuti meno, sono finite anche le speranze di mettere su un programma di un certo spessore. Estate senza lirica, quindi, a Casamari. Rammarico di molti cittadini e appassionati che attendevano l’edizione numero 15.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400