Il giornale di oggi

abbonati

sfoglia

Domenica 11 Dicembre 2016

Meteo Frosinone









Polivalente, qualcosa finalmente si è sbloccato
0

Polivalente, qualcosa finalmente si è sbloccato

Veroli

Polivalente, il primo cittadino promette interventi e un piano di recupero dell’anfiteatro di piazzale Vittorio Veneto. Dopo anni di attesa ed un estenuante rimpallo di competenze, qualcosa forse si è sbloccato. Il polivalente verrà presto messo in sicurezza e reso idoneo all’accoglienza di sportivi, studenti e spettatori.

«Il progetto per il Polivalente – ha assicurato il sindaco Simone Cretaro – è già stato inoltrato agli organi competenti per le necessarie autorizzazioni senza le quali non si potrebbe intervenire». Solo qualche mese fa il delegato ai lavori pubblici aveva assicurato importanti novità per la sfortunata struttura alle porte del centro storico, in passato rinomato centro di aggregazione sociale e culturale oggi poco più che una palestra.

«A breve – aveva riferito Simonelli – partirà un progetto per la messa a norma della struttura che sarà propedeutico all’utilizzo dell’anfiteatro per eventi estivi quali concerti, rappresentazioni teatrali e tanto altro».

Sono trascorsi mesi e la situazione è ancora ferma negli uffici competenti. Torna all’attacco il consigliere di opposizione Gianfranco Rufa che chiede di accelerare i tempi di ristrutturazione di un’opera finita ingiustamente nel dimenticatoio. «Riutilizzare il Polivalente ora che le recite le abbiamo fatte – la richiesta del consigliere – migliorare l’illuminazione anche per una maggiore sicurezza dei residenti, ristrutturare i parcheggi, rimettere mano alla tinteggiatura degli spazi: sono piccoli interventi che può fare benissimo il Comune in economia. Non possiamo aspettare l’ultimazione del palazzetto o della tensostruttura vicina. Tra poco inizieranno anche i Fasti, un po’ di verde, di decoro, più illuminazione sono necessari per accogliere i visitatori».
Ai cittadini resta l’ennesima promessa di un prossimo intervento, sperando non siano solo parole.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400