Il giornale di oggi

abbonati

sfoglia

Sabato 03 Dicembre 2016

Meteo Frosinone









La Domus Hernica adotta l'Istituto Filonardi: un passo avanti nella tutela del patrimonio
0

La Domus Hernica adotta l'Istituto Filonardi: un passo avanti nella tutela del patrimonio

Veroli

L’immobile di proprietà comunale denominato ex Istituto Filonardi è stato affidato in locazione alla Domus Hernica di Veroli. Questo il risultato dell’avviso pubblico con il quale il Comune di Veroli aveva promosso la ricerca di manifestazioni di interesse a favore di operatori del settore alberghiero e/o della ristorazione, con un’esperienza consolidata di minimo cinque anni di attività, interessate a locare la struttura comunale con destinazione turistico-ricettiva.

«L’Amministrazione – spiega il sindaco Simone Cretaro – aveva l’obiettivo di locare in tempi brevi l’ex palazzo Filonardi. Dopo le vicissitudini con la precedete gestione, era indispensabile provvedere ad un nuovo affidamento. La tutela del patrimonio comunale è una nostra priorità e per questo, prima del passaggio delle consegne alla ditta aggiudicataria, stiamo provvedendo ad interventi di straordinaria manutenzione sull’immobile che saranno ultimati entro la prossima settimana».

Si stanno ultimando anche le pratiche amministrative concernenti la definizione dell’inventario di tutti i beni presenti nel Filonardi al fine di consentire al nuovo affidatario di entrare in possesso della struttura a partire dal prossimo 4 luglio 2016 quando, di concerto con i funzionari dell’Ente, si definiranno congiuntamente i riscontri amministrativi su quanto verrà consegnato e, successivamente, verrà formalizzato il rapporto di locazione con il nuovo gestore.

La Domus Hernica è una società a responsabilità limitata con sede a Veroli che gestisce da diversi anni l’omonimo e qualificato ristorante presente nel centro storico della città. Tra i dipendenti della società spicca lo chef Mario Quattrociocchi, giovane talento della gastronomia ciociara, di scuola Gualtiero Marchesi, guru della ristorazione innovativa e di qualità italiana conosciuto in tutto il mondo.

Il progetto gestionale presentato dalla Domus Hernica prevede investimenti sulla struttura e sull’arredo, la promozione e la valorizzazione della tipicità territoriale nella ristorazione e, in previsione della prossima apertura della sede distaccata di Veroli, la collaborazione con l’Istituto Alberghiero Cesare Baronio di Sora.

«L’ex palazzo Filonardi rappresenta sicuramente una risorsa importate per tutta la Città di Veroli, non solo sotto l’aspetto patrimoniale, – aggiunge il sindaco Cretaro – ma anche per quanto concerne l’aspetto turistico e culturale. Infatti, la riapertura di questa splendida struttura andrà ad accrescere l’offerta dei servizi ricettivi presenti sul nostro territorio con effetti sicuramente positivi in termini di turismo ed accoglienza, e ospiterà i ragazzi del nuovo Istituto Alberghiero che potranno formarsi all’interno di una struttura di elevato livello qualitativo».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400