Il giornale di oggi

abbonati

sfoglia

Martedì 06 Dicembre 2016

Meteo Frosinone









Scontro tra auto e scooterPanico all'uscita della superstrada

Sul posto dell'incidente l'intervento dei sanitari del 118

0

Scontro tra auto e scooter
Panico all'uscita della superstrada

Veroli

Un incidente all’altezza dell’uscita della superstrada che porta a Castelmassimo ha spaventato molti degli automobilisti passanti ieri intorno alle 20.

Un incidente all’altezza dell’uscita della superstrada che porta a Castelmassimo ha spaventato molti degli automobilisti passanti ieri intorno alle 20. I coinvolti sono due: un cinquantenne alla guida di un’Audi e un trentaquattrenne in sella al proprio scooter. Fortunatamente nulla di grave per il giovane che è rimasto coinvolto, anche grazie al pronto intervento dei sanitari del 118. Andiamo con ordine: L’Audi A4, condotta da un cinquantenne di Veroli, stava precedendo verso l’imbocco della superstrada quando, per cause ancora da accertare e che sono al vaglio delle autorità competenti, si è scontrato con uno scooter superiore ai 125 cavalli di cilindrata sul quale si trovava al volante un ragazzo di trentaquattro anni di Ceccano, che stava procedendo verso Frosinone in ritorno da Castelmassimo.
Sono stati attimi di panico per i molti passanti, che hanno temuto il peggio per il giovane quando hanno notato che lo scooter era finito sotto l’auto. Subito sono stati allertati i soccorsi e sul posto sono giunti subito i vigili del fuoco che hanno aiutato liberato il mezzo a due ruote che era rimasto incastrato sotto l’Audi. Successivamente sono arrivati anche il 118, che ha prontamente soccorso il giovane ceccanese e la polizia per i rilievi di rito. Da sottolineare che il cinquantenne alla guida dell’Audi si è subito fermato per aiutare i soccorsi
Vista la dinamica si era temuto il peggio per il trentaquattrenne, così è stata allertata anche l’eliambulanza, che è atterrata in piazzale Pigliacelli. Fortunatamente per il ragazzo nulla di grave.
È stato subito trasferito all’Umberto Primo ma le sue condizioni non sono preoccupanti. È rimasto sempre vigile, anche in seguito al brutto impatto, e lamentava solo dolore ad un piede, quasi certamente fratturato. Insomma, tutto sommato è riuscito a cavarsela bene lo scooterista, per il quale si era temuto il peggio.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400