Il giornale di oggi

abbonati

sfoglia

Mercoledì 07 Dicembre 2016

Meteo Frosinone









Anziano investito, telecamere sotto la lente
0

Anziano investito, telecamere sotto la lente

Boville Ernica

Pedone investito ieri mattina in largo Arnara. La vittima è un anziano di Boville Ernica. La dinamica dell’incidente è ancora al vaglio degli agenti della polizia locale di Veroli che stanno visionando i filmati delle telecamere di zona. Interrogati anche i titolari delle attività commerciali limitrofe. Si cerca ora di ricostruire l’accaduto.

Forse una banale distrazione la causa dell’incidente avvenuto ieri mattina a due passi dal comando della Municipale. È però ancora tutta da chiarire la dinamica dello spiacevole episodio che ha visto coinvolto, suo malgrado, un ottantenne finito al pronto soccorso dell’ospedale Spaziani di Frosinone con una prognosi di 30 giorni. C’era il mercato ieri mattina a Veroli e un gran viavai di gente e auto. Erano circa le 9.30. Una Renault Modus stava percorrendo via Umberto I e si era fermata al semaforo prima di ripartire verso via Gracilia. L’ottantenne stava invece camminando su largo Arnara quando, per cause ancora al vaglio, sarebbe stato colpito dall’utilitaria in marcia.

A quel punto, perso l’equilibrio, è caduto al suolo rovinosamente dopo aver impattato contro il paraurti del veicolo. Immediata- mente sono stati allertati i soccorsi. Da via Lucio Alfio è partita l’ambulanza che in brevissimo tempo è arrivata sul posto. Il ferito era ancora cosciente sebbene provato e con una brutta lesione alla testa.

Vista l’età e la botta presa, gli operatori del 118 hanno dovuto trasportarlo all’ospedale di Frosinone dove è arrivato in codice giallo. Sul posto sono intervenuti anche gli agenti del- la polizia locale che hanno effettuato i rilievi del caso e ascoltato alcuni testimoni. La dinamica è ancora al vaglio degli agenti. A tal proposito, sono stati già visionati anche i filmati delle telecamere della zona che potranno fornire valide prove su quanto realmente accaduto.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400