Il giornale di oggi

abbonati

sfoglia

Venerdì 09 Dicembre 2016

Meteo Frosinone









Vandali squarciano le gomme
 ai vigili urbani per vendetta
0

Vandali squarciano le gomme
ai vigili urbani per vendetta

Veroli

Ruote squarciate all’auto della Polizia locale. È accaduto domenica scorsa a Prato di Campoli.

Atto vandalico o vendetta per una multa subita? Intanto, il comandante De Sanctis ha sporto denuncia contro ignoti. Un richiamo poco gradito o una multa sul parabrezza per il mancato acquisto del ticket d’ingresso: forse queste le cause che avrebbero spinto il contravventore di turno a compiere l’insano gesto. Una vendetta contro i caschi bianchi, o peggio, un chiaro atto intimidatorio da parte degli “abusivi della sosta” ai danni di chi fa rispettare le regole. Il fatto è accaduto domenica sera. Erano più o meno le 19, mancava un’ora alla fine del turno. Tra il via vai di gente, auto e camper, e la sosta selvaggia di qualche furbetto, la Polizia locale stava svolgendo il solito servizio di controllo. Finito il turno, gli agenti erano saliti in auto per tornare al comando, ma l’auto è rimasta ferma. Una delle ruote era stata forata da un coltello che ha completamente squarciato la camera d’aria della gomma. «C’è anche da constatare –ha dichiarato il comandate Daniele De Sanctis- che a Prato di Campoli, soprattutto il sabato e la domenica, non ci sono sempre e solo famigliole allegre o comitive di amici. L’area verde è spesso meta di giovani in cerca di sballo. Potrebbe quindi anche trattarsi di un prova di coraggio tra amici o di uno stupido gioco tra adolescenti». Intanto è stata già sporta denuncia alla Procura contro ignoti per danneggiamento aggravato.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400