Dopo l’ entusiasmante successo dello scorso anno, Sabato 6 Agosto 2016 torna Acuto Electronic Music Festival, uno dei festival di musica elettronica più importanti d’Italia.  L’evento giunto alla sua settima edizione, si svolgerà ad Acuto nello splendido panorama naturale del laghetto Volubro Suso e avrà una durata di 12 ore (19.00-7.00). Si rinnoverà quel magico legame tra musica e natura che negli anni lo ha reso inimitabile.

Il festival nasce nel 2010 con il desiderio di affiancare all’ offerta artistica la promozione del territorio, la sicurezza e la sostenibilità ambientale. è patrocinato dal Comune di Acuto che da anni crede nel progetto dando il massimo sostegno e supporto allo staff Nubor organizzatore dell’ evento. 

L’area sarà raggiungibile solo ed esclusivamente con il servizio navetta, messo a disposizione dall’ organizzazione e incrementato rispetto alle scorse edizioni per far fronte all’ elevata partecipazione.

Sarà inoltre disponibile un ulteriore servizio navetta di supporto ai mezzi pubblici per chi deciderà di non viaggiare autonomamente o per chi ha scelto di vivere in tutta tranquillità questa esperienza affidandosi al “pacchetto all-inclusive” messo su dall’ organizzazione in collaborazione con gli hotel convenzionati di Fiuggi.

Per questa edizione ci saranno:  
Answer Code Request, artista di punta del Berghain di Berlino; l’ olandese Bas Mooy, proprietario di una delle etichette più importanti del panorama techno, la Mord Record; UVB, dj-producer francese che nonostante la giovane età può già vantare la sua presenza nei migliori club e festival del mondo; Kwartz, appartenente alla famiglia Polegroup di Oscar Mulero; Subjected, giovane artista tedesco che lo scorso Marzo ha partecipato all’ Awakenings di Amsterdam; Il giovanissimo Mattia Trani, promessa della techno italiana. Prima di loro si alterneranno sul palco Mute8 (Dave Manuel e Gigi Galli) resident del Ribbon di Terracina che per il secondo anno supporterà il Festival, D-Leria e Adelmo.

Per valorizzare la qualità musicale verrà installato uno dei migliori sound system al mondo, il Funktion One, che dal 2012 è componente essenziale del progetto. Lo stage unico e le visual art contribuiranno a rendere il tutto più magico.
L’ ordine pubblico sarà garantito dalla presenza sul campo delle forze dell’ ordine.
L’ organizzazione si avvarrà inoltre di un efficiente servizio di sicurezza.

Quest’anno sarà presente il Progetto Nautilus, un servizio socio - sanitario finanziato dalla regione lazio che si occupa di informazione e riduzione dei rischi sull’ uso di alcol ed altre sostanze psicotrope. Verrà quindi allestito un banchetto informativo gestito da un’ equipe di medici adibiti a servizio di primo soccorso e assistenza medica.
 
Acuto Electronic Music Festival sarà quindi una festa, un evento di aggregazione per i giovani e meno giovani che decideranno di godere di una scelta musicale di primissima qualità e di una location che lascia senza parole.