Il giornale di oggi

abbonati

sfoglia

Sabato 03 Dicembre 2016

Meteo Frosinone









Si accende l'estate verolana. Il programma degli appuntamenti
0

Si accende l'estate verolana. Il programma degli appuntamenti

Veroli

Distribuite in città le brochure informative sugli eventi di interesse culturale che animeranno i prossimi tre mesi. Commercianti e ristoratori puntano tutto sui Fasti, principale occasione di attrazione per il centro storico e di rilancio dell’economia locale. Una kermesse all’insegna dell’accoglienza di qualità. “Venite a Veroli non come turisti ma da ospiti!” È questo lo spirito che anima l’estate verolana, centro di attrazione anche per i comuni limitrofi.

«Nel nostro borgo l’ospitalità e la serenità sono in stretta simbiosi con le bellezze storiche, artistiche e paesaggistiche di cui è ricca Veroli – ha dichiarato l’assessore alla Cultura, Cristina Verro – dal mese di giugno al mese di settembre si avrà un’estate ricca di appuntamenti con spettacoli e intrattenimenti su tutto il territorio. L’organizzazione ha coinvolto le associazioni locali, la Pro loco e il coordinamento della Associazioni del Comune di Veroli. L’estate da noi, oltre ad essere un contenitore di appuntamenti in grado di offrire giornate e serate di spensieratezza in un palcoscenico naturale quali sono gli innumerevoli spazi del centro storico e le piazze delle contrade, sintetizza anche il rapporto, positivo e collaborativo, che si è creato tra amministrazione, Pro loco e associazioni che, unendo risorse, competenze e professionalità hanno consentito di non disperdere le poche risorse disponibili e realizzare insieme un corposo calendario di attività».

Una programmazione curata al fine di favorire il coinvolgimento di tutte le fasce della popolazione, con un calendario di iniziative che generano un valore aggiunto in termini culturali e turistici. All’interno della ricca programmazione, due gli eventi più attesi e che ormai da decenni caratterizzano l’estate verolana. Si tratta ovviamente di “Ernica Etnica, la musica che abbiamo nel cuore”, la rassegna nazionale di musica della tradizione popolare italiana e i “Fasti Verolani”, il festival internazionale del teatro di strada, giunti entrambi alla diciassettesima edizione. Una manna dal cielo per commercianti e operatori del settore alberghiero e della ristorazione che possono tirare un sospiro di sollievo.

Ma l’estate è anche accoglienza. «Tanti gli itinerari turistici a cui fare riferimento per godere delle bellezze artistiche, storiche, archeologiche della città – ha spiegato la Verro – con un’offerta all’insegna della buona tavola e di un soggiorno adeguato a tutti coloro che vorranno trascorrere da noi un periodo di relax».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400