Il giornale di oggi

abbonati

sfoglia

Giovedì 08 Dicembre 2016

Meteo Frosinone









La vera cultura è di casa all'Accademia: Zero, Fo, Virzì e Brignano tra gli ospiti
0

La vera cultura è di casa all'Accademia: Zero, Fo, Virzì e Brignano tra gli ospiti

Frosinone

Renato Zero, Dario Fo, Enrico Brignano e Paolo Virzì. Ma anche Matteo Garrone, Licia Colò, Francesco Rutelli, Riccardo Vannucci e Jim Rygiel. Sono solamente alcuni nomi, e che nomi, degli illustri personaggi che animeranno la programmazione culturale 2016 dell’Accademia di Belle Arti di Frosinone. Gli eventi sono stati presentati ieri mattina, alla presenza del corpo docenti e di alcuni studenti, dal direttore della prestigiosa istituzione culturale frusinate, Luigi Fiorletta. Una programmazione ricca e di altissimo profilo.

Si inizia il31gennaio con“AltaRomaAltaModa”. Cinque studenti appena diplomati (Erica Omallini, Misa Nakamura, Lin Lin, Giulia Papili e Valentina Romaggioli) presenteranno il loro concept “Habitus - Anarchitetture per il corpo”. Per l’Accademia frusinate è la quarta partecipazione consecutiva. Tra gli eventi spicca, poi, la rassegna dei “Giovedì dell’Accademia”, un vero fiore all’occhiello dell’Aba, che si è ritagliata un ruolo di primo piano nella programmazione culturale nazionale.

Tra gli ospiti d’eccezione figura, ad esempio, Matteo Garrone. Regista, sceneggiatore e produttore cinematografico italian, è considerato tra i migliori registi italiani degli ultimi anni. Ha ottenuto il maggior successo grazie alla trasposizione cinematografica di Gomorra, vincitore del Grand Prix Specialedella Giuriaal Festival di Cannes, di 5 European Film Award, di 7 David di Donatello ed è stato nominato ai Golden Globe per il miglior film straniero. E poi Flavio Caroli (critico d’arte e storico dell’arte italiana), Fabrizio Plessi (artista italiano, che opera in Italia e in Germania, attivo principalmente nell'ambito delle videoinstallazioni), Riccardo Vannucci, Francesco Rutelli e Fabio Sargentini. Senza dimenticare l’artista Bruno Ceccobelli, Mario Perniola (filosofo, saggista e scrittore) e Micaela Ramazzotti (attrice italiana vincitrice di un David di Donatello, di tre Nastri d'Argento e di un Ciak d'oro).

Si inizia il 3 marzo, alle 16, nell’aula magna del “Tiravanti”. Fuori programma, con date da definire, gli appuntamenti con Fo, Zero, Colò, Virzì e Brignano. Spazio, poi, anche a workshop e seminari con Mafai, Vitantonio Russo, Cesare Ronconi, Jim Rygiel e molti altri per percorsi formativi molto stimolanti in grado di arricchire il bagaglio culturale degli studenti. L’Aba ospiterà a giugno, nell’ambito di un concorso nazionale, una mostra di grafica d’arte con creazioni provenienti da tutte le Accademie d’Italia.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400