Sabato scorso, presso il palasport di Fiumicino, il pugile fabraterno Alessandro “The King” Micheli è stato uno dei protagonisti dell’interessante manifestazione, magistralmente organizzata dalla BBT Production di Davide Buccioni.
La serata, ripresa dall’emittente Dee Jay Tv, prevedeva, oltre ad un ricco sottoclou, l’assegnazione del titolo dell’Unione Europea pesi leggeri tra Manuel Lancia e il campione in carica JP Junior Bawens, vinta ai punti da Lancia dopo dodici riprese, nonché il match valevole per l’assegnazione del titolo (vacante) del Mediterraneo pesi medi tra Moruzzi e Annunziata, vinto da quest’ultimo ai punti alla decima ripresa.


Il palazzetto, che ha registrato il tutto esaurito, si infiamma già dal primo match e prepara il campo all’entrata dell’atleta ceccanese, che in pochi istanti intimidisce l’avversario con potenti colpi. Trandafir per contrastare l’impeto di Micheli cerca di sottrarsi con giochi di gambe, cercando spesso di legare per interrompere l’azione.
Il match, della durata di sei riprese, è dominato nettamente da un The King in grande spolvero, che, guidato all’angolo dai maestri Pio Ciotoli e Michele Egidi e sotto l’incitamento degli oltre 100 ceccanesi accorsi alla manifestazione, manda quasi ko il pugile rumeno in più di un’occasione.

A novembre
il forte atleta fabraterno
sosterrà un altro match
di avvicinamento.