Il giornale di oggi

abbonati

sfoglia

Mercoledì 07 Dicembre 2016

Meteo Frosinone









Il Frosinone si prepara per la Lazio Stellone conferma l'undici anti Empoli?

Il tecnico dei canarini Roberto Stellone

0

Il Frosinone si prepara per la Lazio
Stellone conferma l'undici anti Empoli?

Frosinone calcio

Domani ci sarà una seduta di allenamento mattutina per il Frosinone sul campo di Ferentino in preparazione della sfida dell’Olimpico contro la Lazio. Tutti presenti i canarini con la sola eccezione di Samuele Longo che dovrà osservare due settimane di stop dopo l’infortunio alla caviglia sinistra. Roberto Stellone può contare sulla rosa al completo e lo dimostra il fatto che tutti i canarini sono convocati e tutti, quindi, andranno in ritiro subito dopo la conclusione della seduta di rifinitura in programma oggi pomeriggio. Nel tardo pomeriggio poi la comitiva canarina raggiungerà la capitale dove alloggerà fino a domenica pomeriggio in una location sconosciuta. Roberto Stellone, invece, interverrà alla canonica conferenza della vigilia prima dell’inizio della seduta di rifinitura. E con molte probabilità, di tutto parlerà meno che della formazione che schiererà inizialmente sul terreno du gioco dell’Olimpico. E allora proviamo ad indovinarla noi. In difesa non dovrebbero esserci cambi se Rosi, Diakité, Blanchard e Pavlovic hanno recuperato la condizione migliore. L’unico dubbio potrebbe essere quello di un ballottaggio tra l’esterno di sinistra e Crivello. Tra i pali, Leali non si discute. Nella zona nevralgica del campo potrebbero esserci i rientri dal primo minuto di capitan Robert Gucher e Luca Paganini. Il primo dovrebbe prendere il posto di Sammarco, mentre il secondo di Tonev (è già accaduto dopo pochi minuti del secondo tempo contro l’Empoli). Poi dovrebbero esserci le riconferme dell’esterno Soddimo e del mediano Gori. Davanti, dopo la prestazione e le due reti messe a segno nella partita con l’Empoli, Federico Dionisi si è guadagnato la riconferma anche perchè il gol ritrovato gli ha ridato morale e fiducia nei propri mezzi. Al suo fianco dovremo ritrovare Daniel Ciofani, che solo giocando potrà riacquistare lo smalto dei tempi (non lontani) migliori.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400