Il giornale di oggi

abbonati

sfoglia

Venerdì 09 Dicembre 2016

Meteo Frosinone









Mirko Gori suona la carica<Siamo forti e lo dimostreremo>

Mirko Gori durante la conferenza stampa

0

Mirko Gori suona la carica
«Siamo forti e lo dimostreremo»

Frosinone calcio

La partita con la Roma si avvicina ogni giorno di più e i ciociari si preparano al big match di sabato prossimo alle 18. Per il Frosinone la partenza non è stata eccezionale, e Mirko Gori prova a spiegare così le due sconfitte: «Sicuramente la squadra pecca di esperienza, questo lo sapevamo già all'inizio della stagione, in questo inizio abbiamo affrontato due ottime squadre ma noi non dobbiamo mollare e farci trovare pronti per la gara con la Roma».

Il centrocampista di Tecchiena, in conferenza stampa torna sulla partita di Bergamo e sul mercato: «A Bergamo credo che con il 4-3-3 ci siamo trovati bene perchè eravamo a specchio con loro, ma questo non vuol dire che il 4-4-2 non possiamo giocare in Serie A, ci abbiamo vinto due campionati, quindi dipende dall'avversario e da ogni singola partita. Vicino al Cagliari? Ci sono stati solo dei contatti, nulla di più. Sono contento di essere rimasto e a breve credo che ci sarà anche il rinnovo».

A livello personale Gori prova a spiegare le differenze tra la Serie A e la B, e in cosa lui deve fare il salto di qualità: «Questa è una squadra forte e lo dimostrerà a fine stagione. Rispetto alla B credo che ci sia sicuramente più qualità. Soprattutto domenica si è visto come i giocatori avversari avessero una velocità di pensiero diversa. Quando avevano il pallone tra i piedi sapevano esattamente cosa fare. Penso che devo crescere sotto questo aspetto, nella gestione del pallone piuttosto che dal punto di vista della quantità. Comunque sono convinto che abbiamo le carte in regola per salvarci e lo dimostreremo».

Clicca QUI per il video della conferenza

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400