Sei persone in 53 metri quadrati di casa perché da due anni l’abitazione di famiglia è inagibile a causa dei danni riportati durante il terremoto. E, mentre il consigliere comunale di Forza Italia, Alessandro Mosticone si dice pronto ad arrivare al prefetto, il sindaco Tersigni fa sapere di essersi già interessato alla questione che, però, si aggiunge alle tante altre storie di emergenza abitativa. Dal 2013 la famiglia è stata ospitata da una figlia che vive con il marito in una casa di San Rocco, troppo piccola per essere abitata da sei persone.

(Servizio nell'edizione di oggi 6 novembre)