Il giornale di oggi

abbonati

sfoglia

Sabato 03 Dicembre 2016

Meteo Frosinone









Aggrediti dal cinghiale Cacciatori organizzano  la "vendetta"

Mario e Nico, i due cacciatori feriti

0

Aggrediti dal cinghiale
Cacciatori organizzano la "vendetta"

Posta Fibreno

«Oggi ha vinto il cinghiale, ma domani è un altro giorno». Così si legge sulla pagina Facebook della “Squadra Caccia al cinghiale”, che già da domenica scorsa è stata tempestata da commenti vari.

Testimonianze di vicinanza e solidarietà agli amici Mario e Nico, i due cacciatori aggrediti nella Riserva Naturale di Posta Fibreno da un grosso esemplare di cinghiale. Entrambi, fortunatamente, sono ormai fuori pericolo. La coppia di cacciatori, dopo aver ferito l'animale, si era incamminata verso l'area protetta per tentare di recuperare i tre cani. Dopo una lunga lotta corpo a corpo con il cinghiale inferocito, i due sono stati salvati proprio dai fedeli segugi che, attaccandolo alle spalle, sono riusciti a distrarlo consentendo a Mario e Nico di darsi alla fuga, feriti e sanguinanti.

Al momento gli amici dei due malcapitati stanno già meditando vendetta. Sabato prossimo si svolgerà una nuova battuta di caccia sulle tracce dell’animale ferito.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400