Il giornale di oggi

abbonati

sfoglia

Venerdì 09 Dicembre 2016

Meteo Frosinone









Ragazzino mette in fuga i ladri

Un quartiere di via Agnone Maggiore a Sora

0

Ragazzino mette in fuga i ladri

Sora

Erano pronti ad agire. Quattro nei garage e tre dislocati nei vari piani di un condominio di via Agnone Maggiore a Sora. Il colpo, però, è saltato: a mettere in fuga la banda di romeni (sette in totale) è stato un adolescente, residente nella palazzina che i malviventi avevano preso di mira. Uscendo, infatti, il ragazzino si è trovato di fronte agli stranieri e ha iniziato a gridare. Intanto, però, mentre stava tornando a casa, una famiglia ha notato Clio nera con quattro uomini.

I fatti

L’episodio si è verificato sabato pomeriggio. Erano da poco trascorse le 17 quando l’adolescente stava uscendo di casa per incontrare i suoi amici. Appena il ragazzo ha aperto il portone si è trovato di fronte uno strano individuo: capelli neri e pelle olivastra. L’adolescente ha chiuso la porta ed è sceso nel garage. È stato proprio lì che ha collegato quella strana presenza ai quattro sconosciuti che aveva visto nel seminterrato. Evidentemente erano pronti per entrare negli appartamenti e ripulirli di tutto quello che avrebbero trovato. Così il ragazzino ha iniziato a urlare mettendo in fuga la banda di ladri senza scrupoli fuggiti a bordo di una Renault Clio. Senza purtroppo riuscire a leggere il numero di targa dell’utilitaria. Al centro residenziale di Agnone Maggiore ora cresce la paura: gli abitanti hanno il terrore di trovarsi dinanzi agli occhi gli stranieri.

Solo qualche giorno fa un altro furto è stato messo a segno nella zona di Carnello, in via Bonomi. A confermare diversi tentativi e colpi andati a segno anche il comandante della polizia locale Dei Cicchi che, comunque, torna a sottolineare la cronica mancanza di personale per un monitoraggio capillare sul territorio, nonostante gli sforzi e l’impegno quotidiano dei suoi uomini.

Purtroppo, un’ondata preoccupante sta interessando anche diverse zone di Monte San Giovanni Campano e Casamari. Tanti furti, infatti, sono stati registrati in appartamenti e villette: nel bottino non solo oro e contanti, ma anche automobili.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400