Il giornale di oggi

abbonati

sfoglia

Domenica 11 Dicembre 2016

Meteo Frosinone









Esercitazione LIRIUM 2016: protagonista è la Protezione Civile

La locandina dell'evento

0

Esercitazione LIRIUM 2016: protagonista è la Protezione Civile

Sora

Il Coreir (Corpo Regionale di Intervento Rapido del Lazio), in collaborazione con Regione Lazio e Comune di Sora, organizza un’Esercitazione di Protezione Civile per l’Allestimento del Primo Posto di Assistenza Socio Sanitaria d’Italia, ai sensi della Direttiva della Presidenza del Consiglio dei Ministri 6 aprile 2013.

All’interno della manifestazione, come comunica il sito ufficiale del Comune di Sora, che si terrà domenica 12 giugno in Piazza XIII Gennaio, verrà proposta una GIORNATA DELLA PREVENZIONE E PROMOZIONE DELLA SALUTE, con l’apertura al pubblico delle aree ambulatoriali del PASS in cui saranno effettuati test medici di base gratuiti, in collaborazione ASL Frosinone Distretto C e Direzione Sanitaria Presidio Ospedaliero di Sora.

PROGRAMMA DELL’ESERCITAZIONE

Domenica 12 giugno

ore 10 Apertura area
ore 10.30 Apertura ambulatori campali
ore 11.30 Conferenza presso l’Auditorium “Cesare Baronio”
ore 16.30 Chiusura ambulatori campali
ore 20 Termine attività esercitative

PROGRAMMA VISITE GRATUITE

Dalle ore 10 alle ore 16.30

Visita Cardiologica
Visita Ginecologica
Visita Diabetologica
Visita Dermatologica
Vista Pediatrica 

Il COREIR (Corpo Regionale di Intervento Rapido del Lazio), è un Ente ad ordinamento volontario, annoverato tra le componenti operative del Sistema Integrato Regionale e Nazionale di Protezione Civile. Il COREIR svolge la funzione di coordinamento delle strutture associative di Protezione Civile della Regione Lazio per le attività di prevenzione, soccorso e superamento delle emergenze.

Il nuovo impatto dei cambiamenti climatici, della forte antropizzazione del territorio avvenuta in molti casi fuori dal perimetro normativo, determinano oggi fenomenologie cui conseguono scenari di intervento diversi dal passato sia dal punto di vista quantitativo che qualitativo, e pertanto si rende necessaria l’adozione di misure per l’adeguamento delle procedure operative e del grado di specializzazione delle risorse umane impiegate nelle attività di soccorso.

Secondo queste necessità si è costituito il Corpo Regionale di Intervento Rapido le cui finalità sono quelle di raggiungere un grado operativo più elevato sul territorio, fornire una stabile garanzia d’intervento in ogni situazione di necessità sia di carattere emergenziale che ordinario, assicurare un alto grado di specializzazione e professionalità, garantire la corretta gestione di risorse umane e logistiche, disporre in modo immediato e diversificato unità qualificate a livello tecnico negli interventi operativi o nella cooperazione con gli organi istituzionali nell’ambito dei programmi di prevenzione e pianificazione.

Il COREIR è costituito attualmente da organizzazioni di volontariato che vantano una lunga collaborazione con le Autorità preposte al coordinamento dei servizi di emergenza, ed hanno dimostrato negli anni dedizione, disciplina e professionalità nel campo della Protezione Civile; esse hanno ulteriormente nutrito la propria motivazione ed alimentato il proprio affiatamento pervenendo ad una concreta interazione nel COREIR, grazie anche all’interscambio di informazioni ed esperienze.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400