Il giornale di oggi

abbonati

sfoglia

Domenica 04 Dicembre 2016

Meteo Frosinone









I danni del maltempo: voragini in agguato sulla strada regionale 82

Una delle tante buche presenti sulla strada regionale 82

0

I danni del maltempo: voragini in agguato sulla strada regionale 82

Fontana Liri

Pericolo “Valle del Liri”. Lungo la strada regionale 82 non ci sono solo i soliti vergognosi abbandoni di immondizia che rendono il transito un viaggio metafisico nelle brutture umane del ventunesimo secolo. Da qualche giorno, infatti, a causa del maltempo, si sono aggiunti problemi a non finire per quanto riguarda le condizioni dell’asfalto della strada regionale soprattutto, ma non solo, nel tratto che attraversa Fontana Liri e poi arriva fino ai territori comunali di Arpino ed Isola del Liri, lambendo prima Monte San Giovanni Campano nelle frazioni di Colli e Anitrella.

Una serie di buche di più o meno grandi dimensioni, alcune profonde fino ad una quindicina di centimetri, si sono così create sull’asfalto stradale rendendo l’arteria un percorso ad ostacoli, con gli automobilisti ad improvvisare manovre, zigzagando, per evitare di “fare centro” e prendere in pieno le voragini.

Certo staranno esultando i meccanici che dovranno riparare le auto che si stanno danneggiando in questi giorni con ammortizzatori, braccetti e ruote messi davvero a dura prova. E, fra qualche tempo, i più scaltri provvederanno ad inondare di istanze di risarcimento danni gli uffici degli enti che gestiscono la strada.

Non sarebbe meglio anticipare il tutto, o almeno ridurre il numero di richieste di risarcimento, provvedendo a comprare i sacchetti di materiale bituminoso per riempire le buche? Domanda retorica, certo, ma è difficile pensare che nessuno sia in grado di occuparsi di un problema che potrebbe avere anche dei risvolti molto pericolosi.

Infatti alcune di queste buche sono situate in posti potenzialmente molto rischiosi, in piena curva, dove è quasi impossibile schivarle.

Transitando lungo l’arteria si possono osservare così automobilisti e motociclisti in grave difficoltà per lo sbandamento improvviso dei mezzi che perdono l’aderenza con l’asfalto.

Prima che qualcuno si faccia male per davvero, con tutto ciò che ne consegue a livello di responsabilità morali, economiche ma soprattutto penali, forse è il caso di intervenire al più presto per mettere in sicurezza la strada regionale 82 della Valle del Liri.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400