Il giornale di oggi

abbonati

sfoglia

Mercoledì 07 Dicembre 2016

Meteo Frosinone









Fallimento del Sora calcio
Tersigni accusato, ma lui non ci sta

Il manto del Tomei

0

Fallimento del Sora calcio
Tersigni accusato, ma lui non ci sta

Sora

Fallimento calcistico (ma non solo), contestazioni soprattutto sul web e la difesa del sindaco. Ad esplicitare in particolare le accuse nei confronti degli amministratori comunali, il duro affondo del dirigente di Fratelli d’Italia Massimiliano Bruni. «Il fallimento del Sora calcio è figlio dell’operato del sindaco Tersigni» attacca Bruni sottolineando che «un sindaco incapace di aggregare le migliore risorse del territorio al fine di ottenere quel contributo economico necessario per l’iscrizione al campionato sta a significare che non gode più della fiducia politica di nessuno, farebbe bene a dimettersi e ancor primo di lui lo dovrebbe fare il suo Vicesindaco nonché assessore allo sport Andrea Petricca». Una serie di stilettate poi per la maggioranza che continua a fare danni per «mancanza di programmazione su tutto» e il fallimento «è lo specchio di come fino a ora è stata gestita la cosa pubblica, incapacità e mancanza di competenze portano solo risultati negativi». Proprio il sindaco si difende. «Senza voler fare la vittima, ma senza nemmeno voler passare per carnefice, leggo numerosi commenti in cui appaio l’unico capro espiatorio. Non ritengo corretto che questa situazione sia attribuita a me. È triste constatarlo ma la realtà è che nel momento del bisogno nessuno si è fatto avanti salvare la squadra. Sono vicino a tifosi e calciatori che stimo e che hanno la mia piena solidarietà». Tersigni fa trasparire il suo stato d’animo, fatto di «rabbia, delusione e tristezza» e ricorda gli investimenti della sua amministrazione per «strutture sportive». Il sindaco ha ricordato poi che i guai del Sora partono da lontano, stigmatizzando il comportamento dell’imprenditore, «non del sorano, che ha fatto credere a tutti, me compreso, di aver risolto definitivamente la situazione» ma che poi si è tirato indietro facendo crollare tutto.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400