È negli scaffali delle librerie dal 12 maggio ed è stato presentato domenica al salone del libro il nuovo lavoro di Pietrangelo Buttafuoco “Il mio Leo Longanesi”, che l’autore presenterà a Sora domani alle ore 19 nella filiale della Banca Popolare del Cassinate in viale Lungoliri Simoncelli, 64.

Buttafuoco, scrittore e giornalista, scrive per Il Fatto Quotidiano ed è un graditissimo ritorno per BPC Incontra, la rassegna della banca Popolare del Cassinate che più volte lo ha visto protagonista e che domani lo accoglierà ospitando una delle primissime presentazioni del libro in Italia.

Il libro è un’antologia curata da Buttafuoco, che raccoglie ricorsi, aforismi e tutti gli scritti più sferzanti e corrosivi di Leo Longanesi, fondatore, nel 1946, dell’omonima casa editrice, restituendo la grandissima personalità di un uomo che con il suo pensiero, i suoi scritti, la sua arte, la sua attività di giornalista, la sua poliedrica, sferzante personalità ha segnato la storia della cultura italiana.

«È un grande piacere e un vero onore, per tutti noi - dice il presidente Donato Formisano - ospitare ancora una volta Pietrangelo Buttafuoco che, negli anni scorsi, è già stato ospite della Banca Popolare del Cassinate nelle sedi di Cassino e Frosinone. Per la prima volta, martedì, verrà a trovarci nella nostra sede di Sora, completamente ristrutturata e inaugurata la scorsa estate. Siamo orgogliosi della nostra rassegna e siamo orgogliosi di poterla portare nei principali centri della provincia e in diverse nostre filiali, per promuovere ovunque cultura e formazione. Come sempre l’ingresso è libero e l’invito è per tutti coloro che vorranno condividere con noi una serata che sarà sicuramente straordinaria».