Il giornale di oggi

abbonati

sfoglia

Lunedì 05 Dicembre 2016

Meteo Frosinone









Comunali: quattro candidati in pista
Ma c'è ancora posto

Quattro i candidati per le prossime comunali

0

Comunali: quattro candidati in pista
Ma c'è ancora posto

Sora

Corsa a quattro per le prossime amministrative. Ma ancora c’è posto.

Per il corso di Sora, dove spesso si osservano le mosse dello scacchiere politico cittadino, è calma piatta per ora. Ma a settembre c’è chi annuncia fuochi d’artificio. I movimenti, ondulatori ma anche sussultori registrati finora nel panorama politico cittadino sembrano quindi attraversare una fase di stallo, dopo i primi contatti, approcci, fasi di studio, tattiche più o meno efficaci che pure ci sono stati in vista delle elezioni per il rinnovo del consiglio comunale che si terranno a primavera.
Finora a lanciare il guanto di sfida al sindaco uscente Ernesto Tersigni che si ripresenterà molto probabilmente con l’alleanza attuale Ncd-parte del Pd, più liste personali di sostegno, è stato Roberto De Donatis, leader dell’opposizione consiliare che, con il suo progetto per la costituente Sora 2016 sta mettendo insieme gruppi di diversa estrazione politica ma con obiettivi comuni e con un programma condiviso. Lavorano sottotraccia ma ci saranno anche i componenti del gruppo distefaniano a sostegno, se non si troverà una intesa con De Donatis, proprio dell’ex sindaco e consigliere regionale che intende così rientrare in pista. La sinistra rappresentata dall’ex assessore Bruno La Pietra si sta organizzando per allestire una coalizione ma non è escluso anche qui un appoggio a De Donatis, specialmente se nella futura coalizione non ci saranno troppi funamboli e soprattutto i personaggi ritenuti impresentabili. I grillini, come già detto, sceglieranno il loro candidato sindaco con le “comunarie” a cui parteciperanno iscritti e simpatizzanti. Ci sono poi tentativi in atto per mettere in campo anche altre liste. Mancando quindi solo otto/nove mesi all’appuntamento con le urne, i progetti principali sono già decollati, bisogna solo vedere chi si imbarca e con chi, chi rimane a terra, chi spera di fare il controllore di volo, chi il sabotatore, chi il dirottatore. È meglio, in ogni caso, indossare i giubbotti di salvataggio.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400