Il giornale di oggi

abbonati

sfoglia

Lunedì 05 Dicembre 2016

Meteo Frosinone









Tenta di suicidarsi: quarantenne salvata dagli agenti di polizia

Polizia di Stato all'opera

0

Ventottenne scomparso, ritrovato al Parco Nazionale d'Abruzzo

Sora

La giovane moglie dopo la scomparsa dell'uomo si è rivolta alla Polizia di Stato.

L’uomo si era allontanato a bordo della sua utilitaria, interrompendo ogni tipo di comunicazione con la famiglia, rendendosi  irreperibile anche telefonicamente. La donna preoccupata si è recata presso gli Uffici del Commissariato di Sora, dove ha formalizzato la denuncia. Il personale  della Polizia di Stato ha attuato prontamente le procedure d’urgenza previste dal protocollo per le  persone scomparse. Dopo aver acquisito le informazioni utili, gli operatori hanno messo in campo tutte le risorse umane e strumentali necessarie  per la  ricerca. L’attività investigativa intrapresa ha permesso di localizzare il cellulare dell’uomo, che viene individuato in una località  del Parco Nazionale d’Abruzzo. Gli uomini del Commissariato hanno così raggiunto il ventottenne e lo hanno affidato ai suoi familiari. Ancora una volta umanità, tempestività e professionalità della Polizia di Stato hanno scritto un lieto finale ad una storia, che poteva avere risvolti drammatici.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400