Il giornale di oggi

abbonati

sfoglia

Martedì 06 Dicembre 2016

Meteo Frosinone









Intervista alla cantante Federica Roma: "La musica? Un generatore di emozioni"
0

Intervista alla cantante Federica Roma: "La musica? Un generatore di emozioni"

Ceccano

“Sempre libera come fosse una regola, senza logica e sentirsi libera, in una notte magica…”. Un ritornello che da poco più di una settimana è canticchiato da tante persone. Le tante che hanno visualizzato e ascoltato su YouTube il videoclip con l’ultimo brano di Federica Roma, 22 anni di Ceccano, scritto insieme a Massimiliano di Vito e Alessandro Assante dal titolo “Sempre libera” e prodotto dalla Luznegra film. Una voce che “arriva”, che piace, emoziona. Federica ha iniziato ad affacciarsi al mondo della musica partecipando a numerosi concorsi nazionali. Bellissima l’esperienza al programma The Voice.

Quando è nata la tua passione per la musica?
«Non so dare un inizio alla mia passione per la musica. Mi raccontano che canto da sempre, da quando ho iniziato a parlare. Credo di aver ereditato questa passione dai miei genitori che mi hanno cresciuta con le canzoni di Battisti, Mina e Pino Daniele» .

Cosa ti ha spinto a intraprendere questa strada?
«Ho deciso di intraprendere la strada della musica nel momento in cui, per un periodo, ho smesso di dedicarmi ad essa. Ho capito che l’unico modo per sentirmi davvero realizzata è quello di esprimermi attraverso la musica e spero di riuscire a portare fino in fondo questo sogno».

Suoni strumenti musicali?
«L’unico strumento del quale mi avvalgo, per ora, è la mia voce. Ma sicuramente imparerò a suonare».

Il tuo cantante preferito?
«Mi piacciono molti artisti, ma sono innamorata di Whitney Houston».

Con chi ti piacerebbe duettare?
«In realtà mi piacerebbe duettare con molti artisti che stimo, se dovessi sceglierne uno direi Luciano Ligabue» .

Cos’è per te la musica?
«La musica, secondo me, è un rifugio sicuro, è la medicina naturale contro la tristezza, è un generatore di emozioni» .

Il complimento più bello che tu abbia mai ricevuto?
«“La tua voce mi fa venire i brividi.. Quando ti ascolto cantare mi emoziono, si muove qualcosa nella mia anima”».

Tre aggettivi per descriverti...
«Sensibile, lunatica e dolce».

Ti emozioni quando canti? Cosa provi quando sei davanti al pubblico?
«Io mi emoziono sempre quando canto, una volta ho cantato con le lacrime che scendevano e mi sono sentita meno sola quando guardando giù dal palco mi sono accorta che anche il pubblico aveva gli occhi bagnati. Quando canto davanti al pubblico viene fuori la Federica più vera, metto a nudo la mia anima e mi sento come in un’altra dimensione».

I tuoi progetti futuri?
«Sicuramente far uscire allo scoperto le mie canzoni, pubblicizzarle e farle girare in radio».

Che genere di musica ti piace?
«Amo il soul e l’R&B, ma mi piace molto anche il rock e la musica pop».

Un messaggio ai giovani che vogliono intraprendere un simile percorso?
«Credeteci sempre, fino in fondo. Se è ciò che vi rende felici fatelo. Anche perché aspettando di raggiungere la meta ci godiamo il viaggio».

Cosa ti ha lasciato l’esperienza di The Voice?
«Quella esperienza, seppur breve, mi ha fatto crescere moltissimo. Mi sono confrontata con artisti di fama mondiale e con ragazzi che come me inseguono il sogno della musica. Ho capito che non basta avere una bella voce per andare avanti, ci vuole determinazione e coraggio, perché per affrontare un palco del genere ce ne vuole parecchio di coraggio, sei sotto il mirino nel bene o nel male ed in quei momenti capisci che sei fortunato ad avere delle qualità e ti devi impegnare per acquisirne altre indispensabili».

Cosa ti piace fare nel tempo libero?
«Amo fare sport, ballare (fino a qualche anno fa ballavo a livello agonistico) e mi rilassa tantissimo mettermi ai fornelli e fare dolci. Sono diventata la pasticciera personale della mia famiglia».

Hai anche presentato alcuni eventi, ti piacerebbe fare la showgirl?
«L’idea non mi dispiacerebbe, anche perché secondo me un’artista deve saper fare tutto».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400