Il giornale di oggi

abbonati

sfoglia

Domenica 11 Dicembre 2016

Meteo Frosinone









Cane preso a bastonate: un buco sulla sua testa

Il cucciolo preso a bastonate

0

Cane preso a bastonate: un buco sulla sua testa

Boville Ernica

Il piccolo Beko un pinscher di sei mesi, è stato brutalmente picchiato da ignoti che lo hanno avvicinato e preso a bastonate. Due le ferite riportate dal povero cucciolo: un buco alla testa dove non è stato possibile nemmeno mettere punti di sutura, e uno alla pancia. Disperato il proprietario che ha già subito l’avvelenamento di altri cani. Un primo gennaio da dimenticare per lui che è sempre stato amico dei cani e degli animali in generale. L’aggressione è avvenuta questa mattina mentre il padrone si era allontanato da casa per andare a cavallo. Aveva lasciato come sempre il cancello aperto. Forse il piccolo Beko si è allontanato o peggio qualcuno si sarebbe introdotto nel giardino dell’abitazione a quell’ora deserta e con una ferocia bestiali si è quindi accanito contro l’animale provocandogli gravi ferite. Quando il proprietario è rientrato, non vedendo il suo amico a 4 zampe corrergli incontro, si è subito insospettito. Il tempo di raggiungere la cuccia che ha trovato Beko a terra sanguinante. Immediatamente è stato portato dalla veterinaria di zona che gli ha subito curato le ferite. Una brutta esperienza e tanta rabbia per il proprietario ma Beko tornerà a correre felice come prima.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400