Ruba una borsa all'interno di un furgone parcheggiato a Isola del Liri: un carabiniere in borghese, libero dal servizio, lo nota e lo insegue a piedi, riuscendo ad acciuffarlo. A finire in manette, oggi pomeriggio intorno alle 16, è stato un ventottenne della città delle cascate. Una volta bloccato dai militari della stazione, il giovane è stato trovato in possesso di un telefono cellulare, anch'esso risultato rubato. La refurtiva recuperata è stata restituita ai legittimi proprietari mentre l’arrestato è stato posto in regime di arresti domiciliari.