Muore davanti agli occhi dei colleghi stroncato da un infarto. A nulla sono valsi i tentativi di soccorso, il cuore di un operaio di cinquant'anni, A.M. di Castelliri ha smesso di battere questa mattina prima delle 7. L'uomo si trovava nel deposito della ditta di rifiuti, a Isola del Liri, in viale Dell'industria, dove prestava servizio. Immediatamente sono stati contattati gli operatori del 118 ma per lui non c'è stato più nulla da fare. Sul posto sono arrivati anche i carabinieri.