Il giornale di oggi

abbonati

sfoglia

Mercoledì 07 Dicembre 2016

Meteo Frosinone









Strada provinciale pericolosa  È polemica
0

Strada provinciale pericolosa
È polemica

Monte S. G. Campano

Via Girate troppo pericolosa, le auto sfrecciano a tutte le ore.
Paura per i residenti che protestano: «È necessario fare qualcosa».
Sulla strada provinciale (Sp84) che attraversa le frazioni di Chiaiamari, Anitrella e Colli il pericolo è sempre in agguato. Lo sanno bene i residenti che da anni chiedono agli enti responsabili di intervenire. Purtroppo, nessuno si è mai preoccupato di raccogliere le istanze dei cittadini che indignati tornano ad alzare la voce. La soluzione? Dissuasori e autovelox.


A chiederli sono i residenti. Il limite di velocità non viene mai rispettato e attraversare la strada, anche in presenza di segnaletica orizzontale, diventa un’impresa.
Il tratto che attraversa la zona di Girate (Anitrella) è sicuramente quello più pericoloso.
«Abbiamo denunciato in più occasione la pericolosità della strada –riferisce qualche cittadino- le auto e le moto sfrecciano a velocità elevata senza mai alcun controllo.


Su questa strada si sono già verificati numerosi incidenti alcuni anche molto gravi, eppure nessuno è intenzionato a prendere provvedimenti». Su quel tratto si affacciano numerose abitazione e attività commerciali sempre molto affollate. Uscire o entrare dai negozi è però un rischio sia per i clienti a piedi che per quelli in auto. A rendere ancora più critica la situazione è la presenza di bambini. Quando passa lo scuolabus, mamme o nonni devono aspettarli lungo la strada con tutti i rischi che ne conseguono.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400