Il giornale di oggi

abbonati

sfoglia

Sabato 03 Dicembre 2016

Meteo Frosinone









Orrore e rabbia: un’oca impiccata con un filo di ferro sul monumento della città
0

Orrore e rabbia: un’oca impiccata con un filo di ferro sul monumento della città

San Vittore del Lazio

Rabbia e sdegno a San Vittore: un’oca impiccata con un filo di ferro sul monumento della città.

È stata trovata questa mattina a San Vittore del Lazio in via Marconi, la via principale di accesso alla città. Ancora non era giorno. Sembrerebbe che si tratti di un gruppo di ragazzi “annoiati” che per passare un giovedì sera diverso si sarebbero introdotti in un cortile vicino la zona e rubato l’oca. Non contenti della bravata, hanno poi deciso di appendere l’animale per il collo con un filo di ferro sul monumento del paese, e lasciarlo lì a penzoloni, in bella vista.

Un gesto terribile che ha creato indignazione in tutta la comunità di San Vittore. Il sindaco, Nadia Bucci, questa mattina ha proceduto a effettuare formale denuncia contro ignoti alla stazione dei carabinieri di Cervaro: “Condanniamo fortemente questo gesto folle e barbaro, speriamo che gli autori vengano individuati e puniti come previsto dalla legge”.

Non è la prima volta che succede un fatto del genere, nei mesi scorsi un gatto era stata bruciato in piazza, sempre durante la notte.

 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400