Il giornale di oggi

abbonati

sfoglia

Martedì 06 Dicembre 2016

Meteo Frosinone









Niente lavori e tanti camion. La disfatta della via Latina

U n’eloquente immagine delle condizioni in cui è ridotta la provinciale via Latina

0

Niente lavori e tanti camion. La disfatta della via Latina

Atina

Se l’asfalto della strada provinciale via Latina è ridotto a un colabrodo e la carreggiata è franata in più punti un motivo ci sarà. La foto riassume in sol colpo le ragioni per le quali quella via è in perenne degrado: invece di essere percorsa solo da automobili e veicoli adatti alle sue caratteristiche, viene utilizzata da camion di ogni stazza, compresi quelli nell’esercizio delle loro funzioni, carichi cioè di metri cubi di sabbia.

È naturale che il fondo stradale risentirà di questo anomalo uso e faticherà a mantenere uno stato almeno accettabile per permettere alle automobili di non essere sottoposte a stress dall’esito scontato.

C’è un’altra conseguenza portata dall’uso imprevidente che di quella strada si fa: la mancanza di spazio nel caso (non infrequente, anzi) che il camion di turno venga incrociato da un’auto: chi si farà di lato? Chi retrocederà? E con quale stato di sicurezza e pericolo si effettuerà la manovra? A risentirne, poi, c’è la frana che ha fatto cedere la terra nel tratto dove viene lambito il rio Cancello: qui l’acqua del ruscello ha creato una vera e propria caverna al di sotto della strada tanto che per dieci metri la carreggiata si trova praticamente sospesa.

E il transito di autocarri carichi di sabbia non è proprio l’ideale per evitare che l’uso sconsiderato che si fa di quella modesta strada non sfoci prima o poi in tragedia.

Dunque, delle due l’una: o si ammoderna e si ripara la strada (la provinciale 183 per essere precisi) in modo da svolgere in sicurezza il suo servizio o si impongono divieti al transito dei veicoli pesanti che, per guadagnare poche centinaia di metri, preferiscono percorrere via Latina anziché la più agevole e spaziosa superstrada che passa a poca distanza.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400