Il giornale di oggi

abbonati

sfoglia

Sabato 03 Dicembre 2016

Meteo Frosinone









Operatori Enel alla porta. Ma in città nessuno apre
0

Operatori Enel alla porta. Ma in città nessuno apre

Pontecorvo

Veri o falsi operatori Enel? Truffatori o semplici venditori di offerte? A Pontecorvo girano da qualche giorno e tra i cittadini è psicosi. Sui social corre l’allarme. Dapprima la semplice segnalazione, poi la corsa all’ultimo avvistamento: “Oggi sono venuti da me, ma sono capitati male” oppure “Hanno citofonato ma non ho risposto”.

È accaduto lo stesso a un assessore che, dopo il tam tam su facebook, li ha visti dalla finestra e non ha aperto la porta. A dare l’allarme per prima è stata una cittadina: «Nella zona di via S. Giovanni Battista, una donna con uno zainetto color arancio con la scritta “Enel”, affermava di dover “consegnare il modulo per l’adeguamento alla tariffa per conto dell’Enel”. Contattata l’Enel Servizio Elettrico, è stato smentito l’invio di personale di alcun genere per qualsiasi finalità. Lo segnalo a tutti affinché si possa evitare di restare vittime di truffe e raggiri». E sono fioccate centinaia di condivisioni e di commenti.

Tantissime soprattutto le persone visitate da uno o più operatori. Quel che è certo è solo un dato: la gente ha paura di cadere in qualche tranello e allora ha messo in campo tutte le strategie per “seguire”- ma solo sui social - il gruppetto di ragazzi che sta passando al setaccio la cittadina al fine di evitare problemi.

Ma c’è anche chi vuole scoprire la verità. E capirese si tratti veramente di addetti inviati da Enel. La società, interpellata, ha precisato: «Al pari degli altri operatori presenti sul libero mercato, anche Enel Energia si avvale di agenti “porta a porta” che presentano le proposte contrattuali e commerciali dell’azienda e che operano anche nel frusinate. L’azienda ricorda alcuni consigli per riconoscere i veri incaricati: chiunque si presenti a domicilio per conto di Enel, che si tratti di dipendenti o di personale esterno incaricato, deve essere munito di tesserino plastificato con foto e dati di riconoscimento.

Se qualcuno si presenta al domicilio a nome dell’azienda bisogna sempre chiedere di visionarlo. Inoltre nessuno è autorizzato a riscuotere o restituire somme di denaro a domicilio per conto di Enel. Gli incaricati che presentano offerte sono muniti di tesserino di riconoscimento con indicazione della agenzia incaricata della vendita.

Per ulteriore verifica, il cliente può accertare con una telefonata al numero verde 800900860 che l’agenzia di vendita faccia realmente parte di quelle che lavorano per Enel Energia. Chi presenta offerte per conto di Enel Energia è in possesso di moduli e materiali informativi chiaramente riferibili all’azienda».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400