Si trova in gravissime condizioni all'Umberto I di Roma il ciclista investito ieri sera intorno alle 21 sulla Casilina. L'auto coinvolta nell'incidente non è riuscita a schivarlo e l'impatto è stato terribile. L'uomo è stato sbalzato a diversi metri, rovinando sull'asfalto. Gravissime le ferite causate dall'impatto e dalla successiva caduta.

L'uomo, un cinquantenne di Castrocielo, è stato portato al Santa Scolastica di Cassino, da dove poi, data la gravità delle ferite riportate, è stato ritenuto opportuno il trasferimento d'urgenza al Policlinico di Roma. Il cinquantenne sta lottando tra la vita e la morte. Ha riportato diversi traumi gravi, costole e vertebre rotte e un trauma cranico. La prognosi è riservata.