Sarebbe rimasto vittima di un incidente stradale il ragazzo romano di 16 anni trovato svenuto in strada, alle 4 del mattino, proprio davanti l'ingresso del villaggio turistico di Ostuni (Brindisi) dove si trovava per trascorrere un periodo di vacanza insieme alla sua famiglia. 

A rendere nota la probabile causa della morte del ragazzo, sulla quale erano state avanzate molte ipotesi, è stato ieri il procuratore di Brindisi, Marco Dinapoli, che ha anche precisato che si conosce chi è il proprietario della macchina e chi la guidava, ma non ha voluto dare altre indicazioni sulle indagini in corso.