Il giornale di oggi

abbonati

sfoglia

Sabato 10 Dicembre 2016

Meteo Frosinone









15enne vittima di un ricatto hard: stuprata da un branco di 11 coetanei. Triste epilogo

Foto d'archivio

0

15enne vittima di un ricatto hard: stuprata da un branco di 11 coetanei. Triste epilogo

Nazionale

Filmata dal fidanzatino e poi costretta, sotto ricatto hard, ad avere rapporti sessuali con gli amici del suo boy friend. Vittima, una ragazzina di soli 15 anni residente in un piccolo centro del Napoletano. La minorenne è caduta in una trappola a dir poco subdola e turpe: il fidanzato, anche lui minorenne, ha filmato con il cellulare un rapporto sessuale avuto con la ragazza e, subito dopo, l'ha minacciata di pubblicare il video in rete, sui social, se lei non avesse acconsentito ad avere rapporti sessuali con altri amici del fidanzato, per di più in gruppo. 

La 15enne, terrorizzata dall'idea che il filmato del rapporto sessuale potesse finire su Internet, ha ceduto al barbaro ricatto. Per lei è così iniziato un vero calvario, un incubo, un inferno: in undici, in più occasioni, gli amici del fidanzato l'hanno stuprata in gruppo costringendola alle peggiori nefandezze. 

Ad un certo punto, però, non ce l'ha fatta più. Si è fatta coraggio ed ha denunciato tutto ai carabinieri. In poco tempo le indagini hanno permesso di identificare gli undici autori degli stupri di gruppo. E così stamattina gli sono state notificate undici ordinanze di custodia cautelare. Per ognuno di essi, tutti minorenni, l'accusa è di violenza sessuale di gruppo ai danni di una loro coetanea.

La ragazzina è stata affidata alla cure di uno staff di psicologi, specializzato in casi del genere. 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400