Il giornale di oggi

abbonati

sfoglia

Giovedì 08 Dicembre 2016

Meteo Frosinone









Un serpente nella culla del figlio neonato: il terrore dei genitori

Il serpente appena catturato dai vigili del fuoco

0

Un serpente nella culla del figlio neonato: il terrore dei genitori

Nazionale

Li ha svegliati il pianto disperato del figlio, di soli pochi mesi. Moglie e marito sono saltati giù dal letto e si sono precipitati verso la culla dove dormiva il neonato. Erano passate da poco le 6 del mattino e il piccolo dormiva beatamente e profondamente. 

Appena entrati nella stanza dove si trovava la culla, i due genitori sono rimasti pietrificati e terrorizzati: a pochi centimetri dal neonato, infatti, hanno visto un grande serpente che si stava avvicinando al bebè. I due genitori, residenti a Maella, un piccolo centro poco distante da Saragozza, hanno immediatamente chiamato i vigili del fuoco che sono rapidamente intervenuti per catturare l'animale. Una volta messo al sicuro il rettile, è stato appurato che si trattava di un Rhinechis scalaris, un serpente non velenoso appartenente alla famiglia dei colubridi che vive in Portogallo, in Spagna e in Francia. 

L'esemplare catturato, lungo quasi 80 centimetri, non essendo velenoso è stato poi liberato nelle campagne circostanti.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400