Il giornale di oggi

abbonati

sfoglia

Venerdì 09 Dicembre 2016

Meteo Frosinone









Infezioni intestinali: due morti e decine in ospedale. Sotto accusa l'insalata rucola

Foto d'archivio

0

Infezioni intestinali: due morti e decine in ospedale. Sotto accusa l'insalata rucola

Nazionale

Estate tempo di piatti freschi e colorati. Per combattere il grande caldo ma anche per tenere una dieta salutare, ricca di acqua a vitamine. E' così che sulle tavole la fa da padrona, spesso e volentieri, l'insalata. Accompagnata da pomodori, mais, mozzarella e parmigiano, sono sempre più numerose le tavole dove questo piatto troneggia, vero inno all'estate. Ma purtroppo qualche volta non va esattamente nel verso giusto. 

E' quanto accaduto in Gran Bretagna dove due persone sono morte, decine sono ricoverate e centinaia sno state colpite da una vera epidemia di infezioni intestinali di vario tipo causate dal batterio E.coli. La responsabilità di tutto pare essere attribuibile ad un genere di insalata "rucola" venduta in busta nei supermercati del Regno Unito e presente nel menù di parecchi ristoranti. 

Le autorità sanitarie hanno ordinato ai grossisti che riforniscono ristoranti e catene di supermercati Oltremanica di interrompere l'importazione del prodotto dal Mediterraneo, da dove si pensa provengano le foglie infette. Per ora, comunque, la rucola continuerà a essere venduta perché la Food Standards Agency (Fsa) ha dichiarato di non avere ancora prove sufficienti per giustificare un richiamo completo di prodotti al dettaglio.

Le autorità sanitarie stanno svolgendo accurate indagini per individuare con esattezza la causa dell'infezione. Intanto, si raccomanda ai consumatori di lavare accuratamente tutte le verdure destinate a essere consumate crude.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400