Il giornale di oggi

abbonati

sfoglia

Venerdì 09 Dicembre 2016

Meteo Frosinone









Si lancia nel vuoto per uccidersi: rocambolesco cosa accade dopo

Foto d'archivio

0

Si lancia nel vuoto per uccidersi: rocambolesco cosa accade dopo

Nazionale

Voleva suicidarsi ma è rimasta in bilico all'esterno di una veranda al terzo piano di una palazzina di piazza Carlo III, a Napoli: la donna, una casalinga di 44 anni, è stata intrattenuta dai carabinieri mentre i vigili del fuoco si predisponevano per salvarla. Poi, una volta convinta a desistere, è stata imbracata dai caschi rossi, mentre era praticamente sospesa nel vuoto, appoggiata solo su una piccola sporgenza creata da una tapparella del piano sottostante. A calarla a terra sono stati gli uomini del nucleo specialisti Saf (speleo-alpino-fluviali).

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400