Il giornale di oggi

abbonati

sfoglia

Lunedì 05 Dicembre 2016

Meteo Frosinone









Sangue sulla festa della Madonna: pensionato cade dalla scala e muore
0

Sangue sulla festa della Madonna: pensionato cade dalla scala e muore

Pofi

Una tragedia si abbatte sulla festa più attesa dell’anno nella contrada di Colle La Guardia. Ieri pomeriggio i preparativi dei festeggiamenti per la ricorrenza della Madonna di Fatima si sono macchiati di sangue. Umberto Zolli, 85 anni, è caduto dalla scala mentre stava appendendo dei festoni nel piazzale che ospita la manifestazione ed è morto.

La scena è avvenuta sotto gli occhi dei suoi vicini di casa, anche loro impegnati nell’addobbo del piazzale in vista della tradizionale festa che coinvolge tutta la contrada di Colle La Guardia e i suoi abitanti.

Il pensionato era salito su una lunga scala quando all’improvviso è caduto al suolo da un’altezza di quasi tre metri. L’impatto è stato terribile. Immediatamente è stato richiesto l’intervento del 118 e sul posto si è precipitata anche un’eliambulanza. Niente da fare però per il povero pensionato. I sanitari hanno dovuto constatarne la morte e sull’intera contrada è calata una cappa di dolore e sconcerto.

Umberto Zolli era molto conosciuto e benvoluto in paese. Anche il sindaco Tommaso Ciccone lo conosceva bene. «Una persona perbene - dice con la voce rotta dal dolore - un lavoratore onesto, impegnato nella comunità, sempre pronto a dare il suo contributo come nel caso della festa della Madonna di Fatima. Anche quest’anno, come sempre, si era messo a disposizione per la festa. È una tragedia che ci colpisce molto e ci lascia affranti. Alla sua età, dopo una lunga vita di lavoro, morire in questo modo appare davvero assurdo».

In serata lo stesso primo cittadino si è recato a casa della vittima per portare conforto ai familiari, distrutti dalla perdita di nonno Umberto, che lascia la moglie, un figlio e due splendidi nipoti. In queste ore il comitato dei festeggiamenti sta valutando l’opportunità di annullare la celebrazione in segno di lutto.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400