Colpo all'ufficio postale di Chiaiamari, scardinato il postamat con un furgone. Il furto è stato messo a segno poco fa nella frazione monticiana. Svegliati nel cuore della notte alcuni residenti che hanno sentito forti rumori. Il furgone in fuga non è passato inosservato agli occhi di alcune persone che si trovavano in zona. Sul posto ci sono i carabinieri per i rilievi di rito. È scattata la caccia ai banditi.

Stando ad una prima ricostruzione dell'accaduto i ladri hanno prima utilizzato un'auto per sfondare il cancello che si trova davanti alle Poste e poi scardinato il postamat con il furgone. In pochi minuti sono fuggiti a tutta velocità facendo perdere le loro tracce.

Un colpo simile era stato messo a segno alle Poste a Castelmassino, nel comune di Veroli, in quel caso il bottino è stato di circa centomila euro. Altri furti sono stati compiuti in provincia ai danni di istituti bancari, da dove sono stati scardinati i bancomat. Indagini a tutto campo degli uomini dell'Arma.